Trucco da sposa: cosa fare e non fare in vista del grande giorno

come realizzare trucco da sposa
  Realizzare un trucco da sposa è forse uno dei lavori più delicati di un make-up artist. Sbagliare trucco in vista del grande giorno non è proprio possibile. Se è vero che oggi con il fotoritocco le foto possono essere migliorate in post produzione, di certo la sposa deve sentirsi bellissima e a suo agio durante un giorno così intenso e importante come il suo matrimonio.
Il make-up artist per fare un buon lavoro, dovrà avere la sensibilità di capire le necessità della sposa e cercare di realizzare i suoi desideri, ma allo stesso tempo essere pronto a guidare la sposa verso il trucco che più le se addice. In questo articolo abbiamo raccolto gli errori che non si devono assolutamente fare e cosa invece non può mancare per realizzare un buon trucco da sposa.   trucco da sposa come farlo  

Trucco da sposa: gli errori da non fare

 

Sbagliare la base del trucco

Partiamo proprio dalle basi, in tutti i sensi! Vietato sbagliare la base del fondotinta. Nessuna sposa vorrà passare il giorno delle nozze con una pelle del colore sbagliato, con conseguenze sull’effetto completo del trucco. La base deve riprendere il più possibile il colore naturale della pelle e va benissimo utilizzare prima anche un primer per dare un effetto più opacizzante.  

Non fare la provo trucco

Non fare la prova del trucco da sposa è un altro erroraccio da non commettere. Volete veramente rischiare di arrivare il giorno delle nozze e scoprire che il make-up che avete scelto non ha l’effetto sperato sulla sposa? I soldi per la prova trucco sono soldi ben spesi! Ci sarà il tempo per correggere il tiro ed essere sicure di arrivare tranquille al momento trucco.  

Imitare a tutti i costi il trucco delle celebrity

Va bene cercare spunto tra i personaggi famosi preferiti, a patto che il trucco stia bene alla sposa! Un vero make-up artist dovrà essere in grado di dire no e magari proporre una variante simile di quel trucco per fare contenta la sposa pur sapendo di fare un buon lavoro.  

Fare un trucco troppo leggero

Con il trucco “naturale” non si sbaglia mai, a patto che non sia troppo naturale! Un make-up troppo light, soprattutto agli occhi, rischia di andare oltre l’effetto nude. Il trucco deve resistere a una giornata di baci, pianti, sudore e cibo. Se è troppo naturale dopo poche ore la sposa sembrerà totalmente struccata.   Per approfondire leggi anche: trucco professionale per il matrimonio  

Trucco da sposa: buone pratiche da seguire

 

Esaltare la bellezza naturale della sposa

Come dicevamo al punto precedente, optare per un trucco da sposa naturale è sempre una delle scelte migliori. Un bravo truccatore o truccatrice deve saper prima di tutto esaltare la bellezza naturale del viso, andando a valorizzare in modo sobrio ed elegante i tratti somatici (invece di coprirli). Indispensabile sarà puntare sull’approccio giusto: se la pelle è giovane ci sarà bisogno di intervenire meno sulla base, mentre se si tratta di una pelle più matura allora bisognerà lavorare di texture e correttori con il giusto grado di copertura evitando l’effetto maschera.

Contouring sì, ma sobrio ed elegante

Partendo sempre dal trucco naturale, è possibile realizzare un contouring per valorizzare gli zigomi. Per non rovinare l’effettuo nature, il contouring dovrà essere sobrio e leggero. Sì a terra illuminante e giochi di luce e ombre per esaltare le particolarità del viso.

Fissare il trucco alla fine

I trucchi dovranno essere senza dubbio waterproof: ce la vedete la sposa che si commuove all’altare, si gira e ha tutto il mascara che cola giù per il viso? Sarebbe di sicuro un disastro! Quindi, per andare sul sicuro, oltre a scegliere dei prodotti resistenti all’acqua, il consiglio è quello di spruzzare un po’ d’acqua fissante alla fine. Così facendo il trucco si fissa bene e non ci saranno rischi.

Pochette pronta per un ritocco veloce

Avete usato prodotti waterproof, avete spruzzato il fissante alla fine ma… tutto questo potrebbe non bastare. Mai far andare la sposa al suo matrimonio senza averla munita di pochette salva trucco. La pochette può tranquillamente tenerla un invitato e tirarla fuori all’occorrenza. Tra un boccone a tavola, un brindisi e momenti di tensione, ci sarà sicuramente bisogno di una nuova stesura di rossetto. Cosa non deve mai mancare nella pochette? Rossetto, per l’appunto, il correttore e delle salviette che asciugano il sudore.   Il tuo sogno è diventare make-up artist? Scopri tutti i nostri corsi di make-up professionale!
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Impara ad interpretare uno spazio e a progettare la migliore soluzione possibile per valorizzare il design d’interni. Organizzazione, creatività e gusto estetico.

Una grande passione per la grafica abbinata allo studio del marketing, della comunicazione e della pubblicità sono il mix perfetto per diventare un Graphic Designer.

Racchiudere in un unico progetto user experience, comunicazione visiva, immagine del brand è il compito del Web Designer. Funzionalità ed estetica a servizio del web.

Studio della luce e dell’esposizione per catturare tutta l’essenza di una immagine. Metti al centro il tuo talento e lavora sulla tua vera passione.

Da una grande passione per la moda nascerà la tua prima vera collezione! Siamo qui proprio per insegnarti questo: scegliere i tessuti, trovare uno stile, disegnare un modello unico e originale, ideare un moodboard coerente e adatto a una sfilata di alta moda!

Lavorare nel mondo della moda non è una passeggiata, ma tu puoi diventare una professionista!
Impara a muoverti con disinvoltura e a mantenere una postura corretta .

Insegui il tuo sogno di diventare una Nail Artist professionale. Con il nostro corso acquisirai tile e competenza per spiccare il volo nel mondo della Nail Art

Per realizzare un beauty concept di livello professionale e ambire a lavorare nel mondo dello spettacolo, della moda, del teatro o in studi importanti bisogna sviluppare competenze specializzate.

Vuoi diventare un asso con la macchina da cucire?
Allora sei nel posto giusto: taglio, cucito e confezione non avranno più segreti dopo il nostro corso.

Raccontare una storia, fissare un momento, imprimere ciò che è più importante nella vita letteralmente sulla pelle. Una professione, quella del tatuatore, che ne racchiude tante: artista, amico, confidente.

Articoli correlati

25/01/2021

La richiesta di diventare event manager - ovvero la figura professionale che si occupa di organizzar...

11/01/2021

Quante volte hai chiesto qual è il significato di un tatuaggio con triangolo? Gli aspetti da valuta...

08/01/2021

Il significato del tatuaggio con serpente può essere facilmente frainteso. Questo animale, troppo s...

08/01/2021

Bisogna motivare questo punto? In realtà può essere quasi superfluo approfondire le motivazioni ch...

31/12/2020

Avere maggiori informazioni su come diventare costumista teatrale è fondamentale se ami la moda ma ...

29/12/2020

Per capire come diventare reporter fotografico bisogna affrontare una serie di parametri che vanno o...

24/12/2020

Il significato del tatuaggio con la rosa è chiaro: si vuole comunicare gentilezza, bellezza, amore ...

24/12/2020

Il videomaker (noto anche come film maker) è quella figura professionale che si occupa della creazi...

24/12/2020

Come diventare modella manista? Questo è il sogno di molte ragazze che da sempre hanno due passioni...

18/12/2020

Molte persone, oggi, vogliono scoprire come diventare nail artist e lavorare nel mondo dell'onicotec...

18/12/2020

Il significato del tatuaggio con punto e virgola non è subito comprensibile. Potrebbe essere differ...