Come mettere e rimuovere il mascara in modo perfetto?

come applicare mascara
Capire come applicare mascara è un passaggio fondamentale per riuscire a dare il miglior risultato possibile a chi decide di far truccare il proprio volto dalle tue mani e dalle tue competenze. Ma non solo, non ci sono solo i professionisti del make up. Anche chi vuole migliorare lo sguardo prima di una serata importante o semplicemente per un trucco da giorno devi imparare a usare questo prezioso alleato dello sguardo. Perché di questo stiamo parlando: mettere il mascara è la soluzione ideale per dare luce all’occhio, per rendere irresistibile il taglio e modificare alcuni parametri imprescindibili. Ad esempio, l’uso del mascara è fondamentale quando vuoi truccare occhi piccoli o un viso smunto. Ma questa è solo una breve analisi dei mille motivi per cui devi lavorare in modo da sfruttare tutti i vantaggi di questo trucco. Come applicare mascara? E come rimuoverlo senza sporcare? Qui hai tutto ciò che ti serve per approfondire.

Cosa fare prima di applicare il mascara

L’applicazione del mascara deve essere preceduta da un lavoro indispensabile per rendere le ciglia belle da vedere. Ma soprattutto adeguate ad accogliere il fluido steso dallo scovolino. Qual è l’operazione da non dimenticare per il tuo make up perfetto? L’uso del piegaciglia, quello strumento simile a una pinza che serve a dare la giusta curvatura alla cornice degli occhi. Soprattutto quelli piccoli e poco incisivi. Le ragazze chiedono come mettere il mascara per incurvare le ciglia, ma la risposta è qui: bisogna avere una buona base di partenza e il piegaciglia dà esattamente questo. Ma non senza il rispetto della regola base per usare questo beauty tool: struccare completamente le ciglia, non puoi pensare neanche di usare il mascara se prima non hai tolto quello precedente. Il rischio è quello di rovinare e magari spezzare le ciglia.

Come applicare il mascara, le regole

Dopo aver preparato la base – struccato e piegato con il piegaciglia – bisogna passare il mascara per allungare e incurvare le ciglia in modo da terminare l’opera di eyeline a matita e fondotinta occhi per rendere il tuo sguardo (o quello dei clienti) più luminoso. Ma anche interessante, affascinante. Quali sono i passi per applicare il mascara in modo da ottenere il risultato sperato? Primo passaggio: prendere la giusta quantità di prodotto. Sarà l’esperienza a darti indicazioni utili su questo step, ma se vedi grumi di fluido sulle setole conviene roteare leggermente la spazzola su un tovagliolo per scaricare il prodotto in eccesso. Adesso arriva il momento di usare questo beauty tool sui due profili dell’occhio.

Applicarlo sulle ciglia superiori

Il metodo migliore e più accreditato per mettere il mascara sulle ciglia superiori: alzare la palpebra con un dito, appoggiare lo scovolino alla base e portarlo lentamente ma senza interruzioni o movimenti laterali verso l’alto. È un lavoro di precisione e continuità, non c’è bisogno di grandi competenze ma di manualità nel riuscire ad applicare il mascara. Bisogna farlo in modo omogeneo e su tutte le ciglia, anche quelle più piccole e nascoste nei lati. E soprattutto filo all’ultimo millimetro per esaltare la curvatura verso l’alto.
Applicarlo sulle ciglia superiori
Valorizza il tuo sguardo con il mascara.
Posso mettere il mascara sulle ciglia superiori? Si, per avere un effetto coprente e d’impatto. Ma il rischio è quello di annullare le ciglia curve che è uno degli obiettivi. Anzi, se si cerca proprio questo esito si può scegliere anche un mascara con scovolino incurvante. Per chi ha le ciglia corte, invece, c’è la spazzola con effetto allungante.

Metterlo sulle ciglia inferiori

Mascara sulle ciglia inferiori, sì o no? Molte donne tendono a evitare questo passaggio ma per dare maggior definizione all’occhio si può lavorare anche su questo versante. C’è una netta differenza tra le due attività? Per mettere il mascara sulle ciglia inferiori bisogna sfruttare anche la punta dello scovolino, operando in verticale, dato che bisogna lavorare in una posizione scomoda. Potrebbe essere utile variare forma dello scovolino e usare uno con pettine curvo o a sfera che è pensato per agire anche nelle aree più difficili.

Come mettere il mascara senza grumi

Questo è uno degli obiettivi fondamentali: applicare il mascara senza lasciare residui o grumi di prodotto. L’effetto positivo si ottiene grazie a una combinazione di fattori semplici. Ma comunque determinanti. In primo luogo devi truccare le ciglia pulite, senza residui del make up precedente, e con uno scovolino pulito (ecco come trattare i pennelli vari). Prendi il giusto quantitativo di prodotto e stendilo su tutta la lunghezza delle ciglia. Se per caso dovessero apparire dei residui puoi pulire lo scovolino e passare sul grumo per stenderlo e raccoglierlo: non eseguire quest’operazione con il prodotto ancora sulle setole. In alternativa puoi usare lo scovolino in posizione verticale e togliere il grumo con la punta ma bisogna eseguire l’operazione prima che il prodotto si solidifichi. Il compito del mascara è quello di dare struttura e definizione alle ciglia, per fare questo deve indurirsi: il processo comprenderà anche eventuali eccessi sulle ciglia. Chi vuole un aiuto per evitare grumi nell’applicazione del mascara può scegliere un prodotto specifico.

Come mettere il mascara senza sporcarsi

Bisogna seguire cin attenzione la ciglia dalla base alla punta con un scovolino adeguato, non troppo grande. Ma alla fine può capitare di sporcare una guancia o la palpebra soprattutto a chi la le ciglia molto lunghe e apre subito gli occhi dopo l’applicazione. Per questo bisogna prendere confidenza con un concetto: mai pulire il fluido quando è ancora fresco. Potrebbe sembrare la soluzione migliore ma porterebbe solo a ulteriore pasticcio. Meglio aspettare che si secchi e usare il cotton fioc per eliminare l’errore.

Togliere il mascara: ecco come fare

Il ruolo del mascara: indurirsi per dare volume alla ciglia. Ecco perché toglierlo può essere un problema e portare danni reali. La tua beauty routine ha bisogno di uno spazio dedicato a quest’abitudine: devi levare il mascara con attenzione, usando dischetti di cotone antiallergico e struccante dedicato, il movimento va dalla base alla punta.
come applicare mascara
Come applicare mascara.
Ma con delicatezza per evitare di rovinare o magari strappare le ciglia. Queste condizioni potrebbero verificarsi soprattutto con i mascara waterproof, resistenti all’acqua. Un movimento leggermente più deciso e un prodotto pensato per il make up più difficili da togliere sono la soluzione. Ciò che serve sapere: niente improvvisazione, metodi fai da te e prodotti economici. Le ciglia sono delicate e non devono rovinarsi.

Applicare il mascara con professionalità

Questo è uno dei desideri profondi e sempre ricercati da chi vuole fare la differenza nel mondo del make up. D’altro canto è impossibile non ricercare con avidità questo dettaglio. Chi riesce ad applicare il mascara con il giusto tocco può fare miracoli. E dare luce a uno sguardo che altrimenti non sarebbe significativo. Gli occhi sono lo specchio dell’anima. E hanno bisogno della massima attenzione possibile quando si cerca la soluzione per truccarli. Da dove inizia il tuo percorso per migliorare l’applicazione del mascara? Segui il corso di Truccatrice Professionista di AreaDomani per muovere i primi passi.
Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Impara ad interpretare uno spazio e a progettare la migliore soluzione possibile per valorizzare il design d’interni. Organizzazione, creatività e gusto estetico.

Una grande passione per la grafica abbinata allo studio del marketing, della comunicazione e della pubblicità sono il mix perfetto per diventare un Graphic Designer.

Racchiudere in un unico progetto user experience, comunicazione visiva, immagine del brand è il compito del Web Designer. Funzionalità ed estetica a servizio del web.

Studio della luce e dell’esposizione per catturare tutta l’essenza di una immagine. Metti al centro il tuo talento e lavora sulla tua vera passione.

Da una grande passione per la moda nascerà la tua prima vera collezione! Siamo qui proprio per insegnarti questo: scegliere i tessuti, trovare uno stile, disegnare un modello unico e originale, ideare un moodboard coerente e adatto a una sfilata di alta moda!

Lavorare nel mondo della moda non è una passeggiata, ma tu puoi diventare una professionista!
Impara a muoverti con disinvoltura e a mantenere una postura corretta .

Insegui il tuo sogno di diventare una Nail Artist professionale. Con il nostro corso acquisirai tile e competenza per spiccare il volo nel mondo della Nail Art

Per realizzare un beauty concept di livello professionale e ambire a lavorare nel mondo dello spettacolo, della moda, del teatro o in studi importanti bisogna sviluppare competenze specializzate.

Vuoi diventare un asso con la macchina da cucire?
Allora sei nel posto giusto: taglio, cucito e confezione non avranno più segreti dopo il nostro corso.

Raccontare una storia, fissare un momento, imprimere ciò che è più importante nella vita letteralmente sulla pelle. Una professione, quella del tatuatore, che ne racchiude tante: artista, amico, confidente.

Articoli correlati

25/01/2022

La richiesta di diventare event manager - ovvero la figura professionale che si occupa di organizzar...

11/01/2021

Quante volte hai chiesto qual è il significato di un tatuaggio con triangolo? Gli aspetti da valuta...

08/01/2021

Il significato del tatuaggio con serpente può essere facilmente frainteso. Questo animale, troppo s...

08/01/2021

Bisogna motivare questo punto? In realtà può essere quasi superfluo approfondire le motivazioni ch...

31/12/2020

Avere maggiori informazioni su come diventare costumista teatrale è fondamentale se ami la moda ma ...

29/12/2020

Per capire come diventare reporter fotografico bisogna affrontare una serie di parametri che vanno o...

24/12/2020

Il significato del tatuaggio con la rosa è chiaro: si vuole comunicare gentilezza, bellezza, amore ...

24/12/2020

Il videomaker (noto anche come film maker) è quella figura professionale che si occupa della creazi...

24/12/2020

Come diventare modella manista? Questo è il sogno di molte ragazze che da sempre hanno due passioni...

18/12/2020

Molte persone, oggi, vogliono scoprire come diventare nail artist e lavorare nel mondo dell'onicotec...

18/12/2020

Il significato del tatuaggio con punto e virgola non è subito comprensibile. Potrebbe essere differ...