MACCHINE FOTOGRAFICHE: CON QUALI INIZIARE?

Vuoi iniziare a fotografare e non sai da che parte cominciare?

  Questo breve articolo ti guiderà nelle scelte di base per partire col piede giusto, senza commettere errori e senza spendere soldi inutilmente. Parliamo logicamente di fotografia digitale, il sistema più diffuso e più gestibile da computer, smartphone e tablet. Per gli amatori e i nostalgici c’è anche il glorioso metodo analogico (quello con la pellicola). Se sei interessato a un confronto tra i due metodi allora non puoi perdere l’articolo dove spieghiamo la differenza tra analogica e digitale.    

Cos’è la fotografia digitale

  È la pratica fotografica effettuata con una fotocamera digitale, ossia una macchina fotografica che, per catturare l’immagine, invece della pellicola usa un sensore che trasforma il segnale analogico (l’immagine) in un segnale elettrico (dati). Per questo, a determinare la qualità di una foto digitale sono: • La risoluzione dell’immagine (quanti megapixel misura); • La qualità dell’ottica (luminosità e qualità dell’obiettivo fotografico); • La qualità del sensore (prestazioni informatiche).  

Quanti tipi di fotocamera digitale esistono?

  Davanti a una esposizione di fotocamere ti prende un certo sconforto? Tutte quelle macchine, tante tipologie, una gamma infinita di prezzi… da che parte cominciare? Cominciamo con una prima scrematura tra dilettanti e “amatori impegnati”. Vuoi scattare delle semplici foto di viaggio o tra amici, senza pensieri, senza portarti dietro un peso eccessivo e senza grandi ambizioni di qualità? In questo caso puoi scegliere tra le moltissime camere amatoriali: • Le “compatte” • Le bridge, • Le mirrorless (queste ultime con una qualità elevata e ottiche intercambiabili).  

 

Qual è la reflex giusta per cominciare?

  Se invece vuoi iniziare un percorso che ti porterà ai massimi livelli la macchina fotografica giusta per cominciare è una reflex. La reflex è un tipo di fotocamera che permette di osservare l’inquadratura in ingresso dallo stesso obiettivo nel mirino ottico. Questo accade perché l’immagine catturata dall’obiettivo viene riflessa su uno specchio. Le reflex vengono raggruppate in tre gruppi: • ENTRY LEVEL – fotocamere di base, ma già dotate di tutte le funzioni necessarie • SEMI-PROFESSIONALI – fotocamere per amatori avanzati • FULL FRAME – fotocamere professionali con strumentazioni al top  

Quali sono le differenze?

  Le differenze principali sono determinate dalla qualità del sensore. Man mano che si sale qualitativamente il sensore è in grado di esprimere più megapixel e di gestire meglio le esposizioni. La differenza qualitativa si vede soprattutto quando si scatta in condizioni di luce scarsa e i sensori meno performanti creano campiture di colore più disturbate, meno unicorni e con un maggiore “rumore”. (Si chiama così perché’ disturba la visione, come un rumore disturba l’ascolto). Il consiglio è di fare un po’ di pratica con le entry level o le semi-professionali prima di arrivare a una reflex full frame, il livello massimo, con performance richiesta dai professionisti e la possibilità di catturare e gestire un grande numero di informazioni. L’uso di camere professionali ti porterà sempre di più anche nel mondo della post produzione (elaborazioni informatica della foto successivamente allo scatto).    

Quali marche scegliere?

  Per iniziare, Canon e Nikon. Due marche di grande affidabilità con una gamma vastissima di prodotti, che ti potranno accompagnare dai primi passi fino ai massimi livelli. Marche come Sony e Black Magic sono consigliabili per chi ha già una certa esperienza anche nell’ambito della post produzione. In ogni caso stiamo parlando di aziende al top, ognuna delle quali esprime variabili rispetto alle altre marche e conquista estimatori e fan in base alle sue peculiarità.  

Scopri il nostro corso di fotografia! L’attrezzatura non è indispensabile, ci pensiamo noi! Ti aspettiamo in Accademia.

Condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Impara ad interpretare uno spazio e a progettare la migliore soluzione possibile per valorizzare il design d’interni. Organizzazione, creatività e gusto estetico.

Una grande passione per la grafica abbinata allo studio del marketing, della comunicazione e della pubblicità sono il mix perfetto per diventare un Graphic Designer.

Racchiudere in un unico progetto user experience, comunicazione visiva, immagine del brand è il compito del Web Designer. Funzionalità ed estetica a servizio del web.

Studio della luce e dell’esposizione per catturare tutta l’essenza di una immagine. Metti al centro il tuo talento e lavora sulla tua vera passione.

Da una grande passione per la moda nascerà la tua prima vera collezione! Siamo qui proprio per insegnarti questo: scegliere i tessuti, trovare uno stile, disegnare un modello unico e originale, ideare un moodboard coerente e adatto a una sfilata di alta moda!

Lavorare nel mondo della moda non è una passeggiata, ma tu puoi diventare una professionista!
Impara a muoverti con disinvoltura e a mantenere una postura corretta .

Insegui il tuo sogno di diventare una Nail Artist professionale. Con il nostro corso acquisirai tile e competenza per spiccare il volo nel mondo della Nail Art

Per realizzare un beauty concept di livello professionale e ambire a lavorare nel mondo dello spettacolo, della moda, del teatro o in studi importanti bisogna sviluppare competenze specializzate.

Vuoi diventare un asso con la macchina da cucire?
Allora sei nel posto giusto: taglio, cucito e confezione non avranno più segreti dopo il nostro corso.

Raccontare una storia, fissare un momento, imprimere ciò che è più importante nella vita letteralmente sulla pelle. Una professione, quella del tatuatore, che ne racchiude tante: artista, amico, confidente.

Articoli correlati

25/01/2022

La richiesta di diventare event manager - ovvero la figura professionale che si occupa di organizzar...

10/04/2021

Grazie all'acquisto co-finanziato FSE del software "ScuolaSemplice", AreaDomani ha realizzato il progetto di avvio e ausilio allo smart working e alla possibilità di effettuare lezioni in d.a.d.

11/01/2021

Quante volte hai chiesto qual è il significato di un tatuaggio con triangolo? Gli aspetti da valuta...

08/01/2021

Il significato del tatuaggio con serpente può essere facilmente frainteso. Questo animale, troppo s...

08/01/2021

Bisogna motivare questo punto? In realtà può essere quasi superfluo approfondire le motivazioni ch...

31/12/2020

Avere maggiori informazioni su come diventare costumista teatrale è fondamentale se ami la moda ma ...

29/12/2020

Per capire come diventare reporter fotografico bisogna affrontare una serie di parametri che vanno o...

24/12/2020

Il significato del tatuaggio con la rosa è chiaro: si vuole comunicare gentilezza, bellezza, amore ...

24/12/2020

Il videomaker (noto anche come film maker) è quella figura professionale che si occupa della creazi...

24/12/2020

Come diventare modella manista? Questo è il sogno di molte ragazze che da sempre hanno due passioni...

18/12/2020

Molte persone, oggi, vogliono scoprire come diventare nail artist e lavorare nel mondo dell'onicotec...