Fare il tatuatore: gli strumenti per iniziare

Iniziare a tatuare può sembrare un’impresa impossibile e sembra servano moltissimi strumenti per potersi avventurare in questo settore e avviare la propria carriera.

Vediamo però quali sono gli strumenti per iniziare e come fare per far si che tutto il nostro operato possa avere il successo sperato.

Di quale attrezzatura hai bisogno per iniziare a tatuare?

Una macchina per tatuaggi e una sedia per tatuaggi sono i due pezzi più importanti di equipaggiamento, e devi cercare e prestare particolare attenzione quando li acquisti.

Questa è l’attrezzatura base per la tua attività.

Macchinetta per tatuaggi

Ci sono letteralmente migliaia di opzioni disponibili e, ovviamente, devi essere informato e scegliere quello giusto per te.

Non devi capire tutte le innovazioni ingegneristiche, ma devi sempre ricordare: una buona macchina equivale a un buon lavoro e una macchina cattiva equivale a risultati orribili.

Guarda attentamente i marchi e i modelli. Pesa tutte le tue opzioni quando decidi tra una bobina e una macchina rotativa: quelle sono le due opzioni più comuni.

Entrambi sono ottimi pezzi di equipaggiamento; basta imparare i loro pro e contro e prendere una decisione informata.

La macchinetta rotativa è molto silenziosa, molto più delicata della bobina ed è meno dannosa per la pelle. È molto facile da usare anche per un principiante.

La macchinetta fornisce un riempimento sufficiente e un movimento dell’ago uniforme e regolare. Ma con questa macchinetta è molto più difficile ottenere un’ombreggiatura adeguata e le linee sono più difficili da realizzare.

Se vai con la macchina a bobina, sei sicuro di avere una migliore sfumatura del tatuaggio e linee molto più morbide. Funziona molto meglio con grandi aghi.

Con le macchine a bobina, avete un controllo maggiore e sono facilmente modificabili.

Valuta il tuo livello di abilità e pensa alle esigenze dei tuoi clienti.

La sedia

Nel settore del tatuaggio, come con qualsiasi altra cosa nel settore della bellezza, l’impegno, la pazienza, il tempo e la persistenza contano e, una buona sedia per il tatuaggio è un must per l’artista.

Problemi alla schiena e al collo sono inevitabili se si è privati ​​di attrezzature di qualità facilmente regolabili e progettate per adattarsi alle proprie esigenze.

Le sedie di nuova generazione hanno schiuma memory, sono rivestite con una fantastica pelle , piacevole da toccare, e sono anche molto facile da pulire e disinfettare.

Fornitura di base e elenco degli strumenti

Ecco un elenco degli equipaggiamenti di sterilizzazione e lista di primo soccorso e forniture mediche di base:

  • Sterilizzatore per tatuaggio in autoclave
  • Vassoi e cassette per autoclave per gli strumenti
  • Un liquido disinfettante per la sterilizzazione superficiale
  • Unguento sterile
  • Coperture di fogli (in plastica) per la sedia e il poggiatesta
  • Copertura per la macchinetta
  • Contenitore speciale per lo smaltimento dei rifiuti
  • Vassoi per contenere e conservare gli aghi
  • Set di pulizia per tubi e punte
  • Guanti in lattice
  • Vaselina

La sostanza chimica più importante da avere in un luogo in cui vi è una possibilità di contaminazione del sangue è un disinfettante efficace, e devi trovarne uno appositamente creato per una corretta disinfezione.

Le migliori soluzioni disinfettanti sono costose, ma non è qui che dovresti cercare di risparmiare denaro. La sicurezza prima, il risparmio dopo.

Di norma, quando si tatuano, si devono coprire le superfici in plastica, quindi rimuovere e smaltire la plastica e disinfettare le superfici.

Acquistare tutti i saponi necessari e le soluzioni detergenti efficaci per una corretta preparazione e pulizia.

Devi sempre avere bende e nastro ospedaliero a sufficienza per coprire un nuovo tatuaggio.

Carrello organizer

Ci sono molti strumenti, inchiostri per bottiglie e sostanze sterilizzanti coinvolte nell’arte del tatuaggio.

Acquista un buon carrello in modo da poter organizzare correttamente il tuo lavoro. È necessario avere a portata di mano tutto ciò di cui si potrebbe aver bisogno perché i clienti non si sentono veramente sicuri quando i tatuatori passano molto tempo a cercare le cose, a lasciare la stanza per cercare qualcosa nel salone.

La procedura deve essere sterile e i carrelli sono fatti appositamente per aiutarti.

Lampada d’ingrandimento con luci

Fornisce un incredibile ingrandimento per un lavoro di maggior dettaglio, specialmente con un tatuaggio molto particolare o qualcosa di simile al microblading.

La nuova generazione di lenti d’ingrandimento offre un’eccezionale illuminazione senza ombre, fondamentale per gran parte del lavoro degli artisti.

Come rendere l’iniziativa un successo?

Punta sempre su materiale di qualità. Non pensare di risparmiare sugli strumenti e l’attrezzatura perché la qualità dovrebbe essere la tua priorità. Con materiale professionale il tuo lavoro sarà facilitato e il tutto sarà anche più sicuro per la salute dei clienti.

Assumi artisti di talento

Oppure, se stai pensando di lavorare da solo, iscriviti prima di tutto a un corso professionale di tatuaggio e poi rimani sempre aggiornato sul tuo settore.

La formazione fornisce tutti gli strumenti necessari per gestire con successo la tua attività, assicurarti di essere adeguatamente istruito e formato e solo così potrai darti la possibilità di esercitare con successo.

Segui le tendenze

Sì, il tatuaggio è un’arte e potremmo pensare che l’arte sia sempre rilevante ed eterna. Ma promettiamo di restare al passo con le tendenze, di aggiornare costantemente il tuo portfolio e offrire ai tuoi clienti “tatuaggi del giorno” (questo farà sicuramente aumentare i tuoi profitti). Dai un occhio agli stili più diffusi di tatuaggio per prendere spunto!

Insomma, con i giusti strumenti e con un occhio di riguardo verso alcuni fattori è davvero possibile iniziare la propria carriera all’insegna della professionalità, della qualità e della sicurezza.

Vuoi diventare un tatuatore professionista? Iscriviti al nostro corso di tatuaggio!