Corso di Web Design Alessandria

Il Corso in Web Design si sviluppa su due moduli: uno più orientato alla grafica per il web, sfruttando Adobe Photoshop ed altri software di progettazione grafica, e un altro dedicato alla programmazione, con una particolare attenzione ai linguaggi Html e Css, ad alcuni elementi base di Javascript, nonché alla gestione avanzata di WordPress.

Il Web Designer è, in effetti, una figura professionale capace di coniugare la complessità di scrittura del codice con un’anima più artistica, attenta all’estetica, al gusto, ma anche all’esperienza di utilizzo.

Sei di Alessandria?

TI RIMBORSIAMO IL VIAGGIO!

Se vuoi lavorare nel campo del Web Design e vuoi farlo da vero professionista, allora questo è il corso che fa per te. Scopri le specifiche del nostro corso in Web Design e contattaci per ricevere ulteriori informazioni, senza impegno.

Scegli AreaDomani. Fabbrichiamo i Tuoi Sogni.

Siamo a 50 metri
dalla Stazione di Genova Brignole

icon
Raggiungerci è semplice!

Raggiungerci dalla tua città è facile: la nostra scuola si trova a 50 metri da Genova Brignole, stazione ben collegata con Alessandria.

Cerchi un corso di Web design a Alessandria?
icon
Ti abbiamo riservato uno sconto!

Per agevolarti sulle spese di viaggio, ti abbiamo riservato uno sconto speciale.

Sconto speciale se vieni da Alessandria
icon
Solo due volte alla settimana

Il nostro corso ti prepara perfettamente alla professione in 7 mesi, con frequenza di un giorno alla settimana.

Sei di Alessandria e cerchi il corso perfetto per te?

LE ISCRIZIONI SONO APERTE E I POSTI LIMITATI.

Non perdere tempo! Realizza il Tuo Sogno. Sarà un percorso fantastico ne siamo sicuri. La prossima avventura partirà nelle prossime settimane. Cosa aspetti? Clicca sul pulsante e approfitta della promozione in corso.

0
posti disponibili
Affrettati

Il tuo futuro come Web Designer

Si dice sempre che non esiste modo migliore per imparare un mestiere che mettersi a lavorare, ed è per questo che il nostro Corso in Web Design prevede tanta pratica nella nostra aula MAC, per mettere subito in pratica le competenze acquisite durante la lezione; le esercitazioni sono finalizzate alla realizzazione di progetti concreti, che potrebbero essere commissionati da aziende partner, proprio come accade in una vera Web Agency.

Al termine del Corso in Web Design, i nostri allievi sono in grado di realizzare siti web finiti, di presentare efficacemente  il proprio progetto al cliente e di interfacciarsi con le altre figure professionali operanti nel settore della grafica e del web.

Scopri il programma

Da oltre 30 anni

VIENI A TROVARCI: MOLTA SERIETÀ E ZERO RISCHI!
Compila il form e prenota
il tuo appuntamento in Accademia!

SODDISFATTI O RIPREPARATI

Tutti i nostri allievi arrivano preparati all’esame. La garanzia? Totale.
Se non passi l’esame puoi ripetere il corso gratuitamente.* * adeguandosi agli orari del corso e non valido sui corsi con qualifica regionale.
I docenti

ELENA MARCHESI – Aobe Guru e docente di Web Design presso AreaDomani

Elena marchesi è sviluppatrice di applicazioni web dal 2000, dal 2003 è responsabile di progetto.
Dal 2003 al 2010 ha seguito per il Gruppo Cadit applicazioni per il mondo finanziario.
Dal 2011 é Capo Progetto IT in Leroy Merlin Italia, dove segue applicazioni per la grande distribuzione.

Svolge attività di docenza in corsi di sviluppo web presso aziende e centri di formazione.

Fa parte degli “Adobe Guru“, Web Specialist, selezionati da Adobe Italia per tenere presentazioni e seminari in eventi Adobe.

E’ certificata ACE (Adobe Certified Expert) e ACI (Adobe Certified Instructor) su Dreamweaver CS3, CS4, CS5, CS6 e CC.

 

 

Adobe Certified Expert (ACE) è una dicitura che sta per Esperto Certificato Adobe, ovvero professionisti in vari settori individuati e selezionati da Adobe per le loro competenze in materia.

Gli Adobe Certified Expert, spesso conosciuti come Adobe Guru, hanno un altissimo grado di formazione in materia di strumenti Adobe, non smettono mai di aggiornarsi e sono tenuti a superare periodici esami di certificazione di Adobe. Collaborano per testare nuovi software e sono un punto di riferimento all’interno del mondo Adobe.

Dal momento che l’azienda statunitense è tra i leader mondiali nella creazione di strumenti per la grafica, è chiaro quanto sia prezioso poter lavorare a stretto contatto con un Adobe Certified Expert. Per questo ad AreaDomani abbiamo scelto di collaborare con alcuni di loro.

 

?>
La professione del futuro

“La Pubblicità non è una scienza. E’ persuasione. E la persuasione è un’arte” (B. Bernbach )

Vorresti  essere tu il professionista in grado di creare la vetrina perfetta per un brand? Il nostro corso ti prepara per diventare un web designer capace di confrontarsi subito con il mercato., fornendoti tutte le competenze necessarie per curare l’intero processo di realizzazione di un sito web dinamico, dalla cura del layout grafico alla fase di editing.

Grazie alle conoscenze tecnico-pratiche acquisite e alle nozioni di marketing e di SEO previste nel programma formativo, al termine del corso sarai in grado di lavorare come Web designer Freelance in tutto il mondo, di fare parte di un team creativo all’interno di uno studio di comunicazione, nonché di diventare un professionista di riferimento per diverse aziende.

Ready To work

Per supportarti nella tua entrata nel mondo del lavoro, abbiamo studiato il pacchetto “Ready to work”, un programma di affiancamento mirato, che ti aiuterà a proporti al meglio sul mercato.

Il pacchetto è suddiviso in “step” che si svolgeranno durante e dopo il corso, sotto la guida dei nostri tutor.

Già durante al corso avrai la possibilità di lavorare a stretto contatto con professionisti del settore che ti forniranno non solo una preparazione teorica, ma anche una consulenza specifica su tutto ciò che devi sapere sulla professione dell'interior designer.
Dovrei mettermi in proprio? Come faccio ad aprire la partita IVA?
A queste e molte altre domande risponderà il Dott. Marco Farnè di Genova, Dottore Commercialista e Laureato in Legge, fornendovi una panoramica completa sugli aspetti fiscali da conoscere per la vostra entrata nel mondo del lavoro.
Quella del “personal Branding”, ovvero della promozione di sé stessi, è una vera e propria arte! Sapevi che creare un blog personale è uno step importante per costruirti una credibilità parlando della tua passione?
Con un interessante incontro teorico e soprattutto pratico, ti guideremo passo passo per insegnarti a realizzare il tuo personal blog professionale per farti conoscere sul Web!
Scrivere e presentare il tuo curriculum può sembrare un’operazione banale, ma ci sono errori fatali che puoi evitare per far sì che il tuo curriculum non venga cestinato.
Oltre a darti preziosi consigli su come presentarlo al meglio, ti offriremo delle preziose linee guida su cosa dire e cosa non dire ad un colloquio di lavoro, per sfruttare al meglio le tue opportunità!
Frequentare un corso AreaDomani è avere la garanzia di avere il supporto di un'Accademia certificata e di massimo livello, durante ma anche dopo il corso.
Se al termine del tuo percorso formativo avrai necessità di maggiori informazioni su come iniziare il tuo percorso formativo come Interior Designer non esitare a contattarci!
Specifiche del corso
146 ore/ 7 mesi
Durata
1/2 volte alla settimana
Frequenza
  • Rilascio attestato di partecipazione
  • Lezioni di inglese tecnico
  • Accademia accreditata presso la Regione Liguria
Frequentare un corso AreaDomani significa non solo realizzare il tuo sogno, ma anche compiere una scelta importante per aprirti nuove porte nel mercato del lavoro.
Lo dimostrano i numeri. E' per questo che, più che di costi, ci piace parlare di investimento per il tuo futuro.
Investire su sé stessi significa acquisire valore crescente.
Significa recuperare questo investimento in pochissimo tempo.
  • Un investimento
    per il tuo

    futuro professionale
  • Una qualità
    formativa
    che
    non ha prezzo
  • Pagamenti dilazionabili
    e personalizzabili
Contattaci per informazioni sul
Prezzo del corso
Ti aspettiamo per
Iscrizione
Al termine del corso
Esame finale + attestato

Ti aspettiamo in accademia per valutare insieme la soluzione migliore
per l'investimento che cambierà il tuo futuro!

Prenota ora
Aule e attrezzature

Ci teniamo a darti il meglio e anche gli spazi della nostra Accademia sono curati nei minimi dettagli. Ciascuna aula è studiata per un corso specifico e dotata di attrezzature top di livello, per farti sentire un professionista fin da subito. Nella nostra aula di Grafica e Web Design assisterai a lezioni presentate con video proiettore, lavorerai su un Mac Apple messo a disposizione per te con i programmi professionali di Adobe e sarai seguito personalmente dai nostri docenti.

Ti forniremo inoltre una chiavetta usb personalizzata con licenze Adobe dei programmi utilizzati, che potrai installare sul tuo PC o Mac personale e di cui potrai usufruire per tutta la durata del corso.

L’Accademia dispone anche di una ricca biblioteca di libri di Web Design consultabili da parte degli allievi.

?>

LE ISCRIZIONI SONO APERTE E I POSTI LIMITATI.

Non perdere tempo! Realizza il Tuo Sogno. Sarà un percorso fantastico ne siamo sicuri. La prossima avventura partirà nelle prossime settimane. Cosa aspetti? Clicca sul pulsante e approfitta della promozione in corso.

0
posti disponibili
Affrettati
Portfoli di Web Design
Trends

Per un web designer conoscere dove cercare notizie, tool, materiale gratuito e consigli è fondamentale. La rete però, offre così tanta scelta che sentirsi spaesati è facile e leggere tutte quelle risorse impiega tempo. Il tempo di un professionista è troppo prezioso per essere speso a navigare su siti mediocri. Abbiamo scelto per te i 5 blog di web design che secondo noi vale la pena leggere e salvare nei preferiti.

Questi 5 blog sono sicuramente un ottimo punto di partenza per creare la tua raccolta di fonti da cui attingere ogni volta che sei alla ricerca di materiale o anche solo dell’ispirazione o quel dettaglio che manca al tuo prossimo progetto.

Webdesigner Depot è uno dei blog più popolari per quel che riguarda i nuovi trend del settore, i tutorial e molto altro. È gestito da Walter Apai, un web designer di Vancouver. I contenuti di Webdesigner Depot nascono dalla collaborazione di designer professionisti di tutto il mondo che vogliono condividere le loro conoscenze. Il blog veste da poco un design tutto nuovo che non è solo estetico ma, che è andato a migliorarne le già ottime funzionalità.

Più che un nome, una leggenda. Awwwards ha un’unica missione: premiare la creatività, il design e l’innovazione in internet riconoscendo i migliori web designers del mondo. È largamente vista come la competizione per eccellenza a cui un web designer possa partecipare, le cerimonie di premiazione vengono fatte una volta l’anno in varie città degli Stati Uniti d’America ed in Europa. La migliore qualità di questo blog è sicuramente quella di permettere di trovare facilmente l’ispirazione mostrando i migliori blog al mondo divisi per categoria.

Italian WebDesign è una community dedicata ai webdesigner ed ai professionisti del web italiani. La sua creatrice è Laura Gargiulo in arte Lauryn. Il blog propone costantemente  articoli sul webdesign in generale, i linguaggi, grafica e tutto il mondo che ruota attorno la creazione di un sito web.

Designfix è un blog per designers fatto da designers. La filosofia di Designfix è che il design nasce dall’ispirazione. Ogni giorno il blog propone a web designers e graphic designers risorse utili come per esempio aumentare la propria produttività o nuovi metodi di lavoro, ma anche risorse da cui lasciarti ispirare per i tuoi progetti web.

Justcreative è il posto giusto dove andare quando cerchi qualche consiglio o news dedicati alla parte grafica del web design. Il blog è gestito da Jacob Cass , un vero guru dei loghi, è davvero una miniera di articoli che spaziano dalla brand identity a conoscenze di base come creare un logo.

Lectio Magistralis

Con un interessante Lectio Magistralis dedicata alle tipologie di carta e ai supporti per la stampa, Roberto Rossetti della Fedrigoni SPA – storica società produttrice di prodotti cartacei – ha illustrato agli studenti del Corso di Grafica AreaDomani, come scegliere la “carta vincente” per il proprio progetto.

Se pensate che il lavoro del grafico abbia a che fare solamente con l’uso del computer siete fuori strada!

Quando abbiamo a che fare con un progetto editoriale, infatti, è fondamentale avere già ben chiaro quale sarà il supporto sul quale sarà realizzato il nostro progetto.

Le caratteristiche fisiche del supporto scelto sono infatti determinanti per la resa del progetto stesso e devono essere tenute in considerazione nella fase di scelta del colore e del layout grafico.

Avete deciso di realizzare il vostro progetto in versione cartacea? Bene, siete solo all’inizio! Ecco una breve guida su come orientarsi fra le diverse tipologie di carta!

La prima caratteristica da tenere in considerazione è la grammatura, definita come il peso di un foglio che misura un metro quadrato di superficie. Altre caratteristiche della carta (la composizione della fibra e la consistenza, il tipo di lavorazione, l’umidità) possono far variare di molto lo spessore del foglio e far risultare due carte di pari grammatura molto diverse fra loro. La grammatura non è da confondere con lo spessore, anche se tendenzialmente carte con maggiore grammatura hanno uno spessore maggiore..

Forse avete già sentito parlare della carta comune, detta anche carta “usomano”, destinata agli utilizzi non professionali. Ma se volete realizzare un progetto di buon livello, ecco i principali tipi di carta per uso professionale che dovresti conoscere:

Patinata Opaca

La carta patinata opaca è forse la più utilizzata nella stampa professionale, sia digitale che offset. Può essere prodotta in molte maniere (da pasta di legno, da fibre riciclate, ecc) ed è quasi sempre sbiancata.

Altre fasi della lavorazione comprendono una levigatura finissima di entrambe le facce e l’applicazione di una patina superficiale: questo strato è la chiave per raggiungere le caratteristiche che la contraddistinguono e la rendono particolarmente indicata per la stampa di alta qualità.

È disponibile in grammature che generalmente vanno dai 90g fino a 350g e ha ottime caratteristiche di luminosità e resa dei colori. A parità di grammatura è meno trasparente della patinata lucida e ha un bianco leggermente più caldo.

Patinata Lucida

Ha caratteristiche molto simili alla carta patinata opaca per quanto riguarda i metodi di produzione e normalmente le cartiere la forniscono nelle stesse grammature e formati della patinata opaca. Alla stessa maniera può essere lavorata con le stesse tecniche e con l’applicazione di alti strati.

Ciò che varia è ovviamente il tipo di patina applicato sulla superficie, che  ha un aspetto più lucido. Questo strato è più sottile e trasparente rispetto alla patina opaca e dunque la carta risulta (a parità di grammatura) meno coprente.

Se dovesse capitare di variare la tipologia da patinata opaca a patinata lucida è bene ricordarsi di questa caratteristica e aumentare la grammatura della carta, in modo da evitare che la stampa presente sul retro del foglio possa essere visibile dall’altro lato.

Ovviamente gli elementi stampati su questo supporto avranno un effetto patinato meno pronunciato, ma i colori e le fotografie risulteranno più brillanti, luminosi e definiti, così come i contorni e i dettagli saranno più accentuati. In una grammatura da 100 a 150 gr viene solitamente utilizzata per pagine interne delle riviste e per volantini, mentre con una grammatura da  da 170 a 300 g viene impiegata per  pieghevoli, e copertine di opuscoli e riviste.

Patinata Satinata

La carta satinata è una carta patinata che presenta un lato ruvido e l’altro reso liscio e lucido tramite un processo di asciugatura a contatto con un grande cilindro lucidato e riscaldato.

Carta speciale

Questa categoria di carta include tantissime varietà di carte e cartoncini. Esistono infatti carte speciali con trama a righe, martellata, riciclata e moltissimi altri ancora, disponibili in vari colori, tonalità e grammature.

Per realizzare al meglio la tua comunicazione puoi procurarti un Campionario Carte, una guida pratica e maneggevole, che ti consente di sfogliare e scegliere, tra i supporti disponibili, quello più appropriato per il tuo progetto grafico.

Naturalmente questa è solo una panoramica riduttiva del grande universo che ruota attorno alla scelta della tipologia di carta: un buon corso di formazione di Grafica professionale potrà fornirti tutte le conoscenze per padroneggiare e scegliere al meglio i supporti per la stampa.

E tu cosa aspetti?
AD PIlls

Gli errori più diffusi tra i web designer

Sei un web designer, non un tecnico informatico.

Essere web designer freelance significa doversi occupare non solo dello sviluppo del prodotto, ma di tutti gli aspetti che lo riguardano. Sei tu a decidere come presentare sul mercato la tua attività, quali servizi offrire e il loro costo.

Tutte le decisioni importanti spettano a te ed il fatto che tu sia il capo di te stesso non significa sempre sapere qual è la cosa giusta da fare portandoti a fare alcuni errori. Abbiamo raccolto quelli più comuni con qualche consiglio sul come evitarli sperando ti saranno utili.

Uno degli errori più comuni che commettono i web designer, specialmente quando la loro attività è avviata da poco è quello di offrire servizi e consulenze che c’entrano poco o niente con il web design. Spesso un cliente ti vede come un mago del computer ed inizia a chiederti le cose più svariate; dal perché il sistema operativo si comporta in un certo modo a come settare il Wi-fi.

Accettare progetti che non ti convincono

Non c’è nulla di male nell’essere gentile ed accomodante, anzi, nella maggior parte dei casi può anche giovare a te ed alla tua attività. Devi però spiegare al cliente che il tuo lavoro è un altro, tu sei un web designer e non un tecnico informatico, mettendo subito in chiaro che quella che stai facendo in quel momento è una cortesia e che non sei tu la risorsa che possono chiamare per quel tipo di problema. Usa insomma il tuo buonsenso per trovare il tuo equilibrio tra quando dire di sì e quando dire di no.

A volte rifiutare una collaborazione può essere una perdita minore rispetto ad accettarla.

Quando si è webdesigner freelance, la mancanza di un introito fisso e certo porta molti professionisti ad accettare quasi tutte le collaborazioni che gli vengono proposte. A volte rifiutare una collaborazione può essere una perdita minore rispetto ad accettarla. Se hai un po’ di esperienza sai che non tutti i clienti ed i progetti sono uguali. Alcuni sono chiari ed organizzati fin da subito, dandoti una visione chiara di quelli che sono gli obiettivi e gli step per raggiungerli. Altri invece sono l’esatto contrario. Il secondo tipo è quello che dovresti evitare quasi sempre.

Un buon progetto è chiaro ed organizzato, ma non per questo sempre privo di problemi. Collaborare con qualcuno non significa essere sempre d’accordo ma c’è parecchia differenza tra trovarsi davanti un’opinione diversa dalla tua e trovare un muro che non ti permette di lavorare come dovresti. Non esiste un tool magico che ti possa dire se una collaborazione sarà fruttuosa o meno, l’unico modo è sviluppare un sesto senso che si basa sulle tue esperienze. Di sicuro se il tuo unico pensiero è quello di finire il lavoro, essere pagato e scappare via il più velocemente possibile, quella collaborazione forse andrebbe rifiutata al più presto.

Rifiuta i lavori che non ti convincono ed investi solo in progetti di qualità.

Leggendo i due errori precedenti hai sicuramente pensato che tutto sommato per quanto possano portare ad esperienze sgradevoli sono facilmente evitabili, è così infatti. Nella maggior parte dei casi ti basta avere fiducia nelle tue possibilità ed essere previdente.

0
posti ancora disponibili!
image scroll
Iscrizioni aperte
con posti limitati