Qual è il significato del tatuaggio con punto e virgola? Ecco la spiegazione!

Qual è il significato del tatuaggio con punto e virgola?

Il significato del tatuaggio con punto e virgola non è subito comprensibile. Potrebbe essere differente per chi decide di tatuarsi il lupo o il leone, animali fieri e rappresentativi, lo stesso vale per chi sceglie un simbolo come la farfalla. Ma il tatuaggio con questo simbolo della punteggiatura – spesso messo in disparte – rischia di sfuggire in termini di significato.

Cosa significa quando hai un punto e virgola al polso? Ecco, questa è una buona domanda perché spesso è proprio qui, in questa parte del corpo così in vista ma anche delicata, che appare il disegno. Anzi, possiamo apertamente parlare di un simbolo preso come riferimento da chi combatte contro la depressione e gli istinti suicidi. Ma attenzione, questo simbolo rappresenta proprio l’esatto contrario di ciò che affronta con forza.

Tatuaggio punto interrogativo, significato

Questo simbolo della punteggiatura viene usato da chi vuole comunicare il desiderio di vivere. Poteva fermarsi (come una frase con un punto) ma decide di andare avanti.

È perfetto per suggerire voglia di reagire alla depressione e abbraccia il benessere mentale. Prende spunto dal Project Semicolon, in inglese punto e virgola, un’organizzazione senza scopo di lucro americana, nata nel 2013, con obiettivo.

Il suo scopo è quello di presentare speranza e amore a coloro che stanno lottando contro la depressione , il suicidio, la dipendenza e l’autolesionismo.

Il suggerimento di quest’iniziativa è quello di tatuare il punto e virgola ( ; ) come solidarietà verso le persone che combattono contro malattie mentali, depressione e altre problematiche collegate. Prendendo spunto da questo e dal tipo di segno usato nella scrittura (segno di interpunzione che interrompe ma non chiude) il tatuaggio con punto e virgola è un simbolo di speranza e rinascita con un buon auspicio verso il futuro.

Il tatuaggio in questione è per uomo o donna?

Non ci sono differenze di genere. Il significato del tatuaggio punto e virgola è così forte e condiviso che può essere apprezzato e disegnato da tutti sul proprio corpo.

Poi ci possono essere formule differenti che lo rendono apprezzabile dalle donne e altre combinazioni preferite dagli uomini. Ma il simbolo in sé è tatuato da tutti, senza distinzioni.

Di sicuro il significato del tatuaggio punto e virgola non cambia, ma in alcuni casi il primo elemento del segno di interpunzione (vale a dire il punto) viene sostituito con un cuore.

Alcune immagini del tattoo punto e virgola

C’è chi decide di tatuarsi il punto e virgola sul polso, una combinazione preferita soprattutto dalle donne. Soprattutto se viene accompagnato da decorazioni e colori.

In altri casi, invece, viene rappresentato dietro al nuca o sulla schiena. Un tatuaggio piccolo viene fatto sulle dita, poco visibile ma sempre rappresentativo. Ecco qualche esempio di immagini con tatuaggi di punto e virgola di piccole e grandi dimensioni.

Significato del tatuaggio punto e virgola
Tatuaggio punto e virgola piccolo sul polso, femminile.
Tatuaggio punto e virgola grande dietro la schiena.
Tatuaggio punto e virgola grande dietro la schiena.

Il tatuaggio del punto e virgola è diventato famoso grazie alla serie TV Netflix che si chiama Tredici. Uno dei protagonisti (Clay) nella seconda serie decide di tatuarsi questo simbolo sul polso. E anche Selena Gomez ha deciso di lasciare sulla pelle questo simbolo.

Un elemento ha un significato molto forte: potevamo decidere di terminare la frase, invece abbiamo continuato. Proseguiamo e puntiamo verso aspetti legati alla positività.

Come tatuarsi il giusto significato?

La specializzazione è la risposta giusta. Non possiamo pensare a un tatuaggio così importante e delicato lasciato senza una spiegazione. Chi tatua deve saper disegnare.

E deve saper rappresentare i principali stili – tipo quello Maori, il classico giapponese e quello legato alla tradizione old style – ma ha anche il compito di guidare il cliente. Ecco perché non bisogna improvvisare, c’è bisogno di studio e specializzazione.

Proprio come suggeriamo noi di Area Domani. Ecco perché abbiamo studiato diversi corsi per tatuatori che vogliono portare a un livello avanzato la propria creatività. Ma anche la conoscenza di ogni forma di tatuaggio. Sei d’accordo con questo approccio?