Come mi trucco con l’allergia? Segreti da make-up artist

Truccarsi con l’allergia può essere fastidioso e spesso controproducente. Molte donne decidono quindi di non truccarsi con l’allergia per evitare fastidi e che il trucco si sciolga. Abbiamo una buona notizia per te, con i giusti consigli è possibile truccarsi con l’allergia. Scopriamo insieme quali sono.

L’allergia può essere causata da tante cose, polline e cosmetici sono solo alcune di queste. Questo significa che durante il periodo primaverile ed estivo devi smettere di usare il make-up? Non necessariamente, esistono molti prodotti adatti a truccarsi con l’allergia specialmente se si hanno occhi sensibili.

Prevenire è meglio che curare, mantieni sempre la borsa per il trucco ed i pennelli in perfetto stato.

Prima di parlarti di come puoi truccarti quando hai l’allergia vogliamo parlarti di quello che devi fare per evitare che il make-up peggiori la situazione.

  • Gli allergeni tendono ad attaccarsi un po’ a tutto, per questo è importante tenere i pennelli puliti, un metodo semplice per pulire i pennelli da trucco è mettere un po’ di shampoo delicato in un bicchiere d’acqua tiepida ed immergere i pennelli per circa 20 minuti per poi farli asciugare.
  • Elimina dalla borsa del trucco i prodotti che hai da troppo tempo. Il blush va tenuto al massimo un anno, il mascara per due mesi e il rossetto va controllato ogni tre mesi per vedere se ha perso consistenza o colore.

Truccarsi con l’allergia: gli occhi

Se soffri di allergia devi fare attenzione quando scegli di applicare il make-up nella zona occhi. Alcuni ingredienti che di solito non ti danno fastidio, durante l’allergia potrebbero favorire l’irritazione dell’occhio. Nel periodo primaverile ed estivo usa prodotti specifici per gli occhi sensibili e che non contengano componenti aggressivi. Per lo stesso motivo dovresti evitare cosmetici che contengono profumi ed essenze. Molti produttori di cosmetici segnalano chiaramente che i loro prodotti sono antiallergici.

Quando il polline e gli altri allergeni vengono a contatto con gli occhi l’organismo produce istamina, è questo che scatena l’infiammazione e gli altri sintomi dell’allergia. In questi casi la prima cosa da fare è applicare delle gocce lenitive specifiche per alleviare il rossore ed il fastidio. Per alleviare il gonfiore, invece, basta applicare un siero per il contorno occhi a base di caffeina, i migliori per questo scopo sono quelli roller che favoriscono la vasocostrizione

Le occhiaie sono uno dei sintomi dell’allergia e degli inestetismi più comuni. Per alleviarle ti consigliamo una crema a base di vitamina k che le farà scomparire a poco a poco. Intanto che aspetti, la scelta migliore è un correttore waterproof.

Scegli un make-up waterproof

Quando hai l’allergia hai bisogno di un make-up che sia resistente ai sintomi più comuni dell’allergia come lacrime e naso che cola. Dovresti scegliere un prodotto waterproof ed a prova di lacrime come un blush in crema che potrai usare sia sulle palpebre che come base per prolungare la durata dell’ombretto. In più, insieme al pennello giusto, potrai usarlo come eyeliner. A seconda del colore potresti usare il blush in crema anche su guance e labbra.

Niente mascara con l’allergia

Se l’allergia non ti da tregua, specialmente se hai fastidio agli occhi, dovresti evitare il mascara scuro a tutti i costi. Molto meglio essere senza che essere vittima di un mascara che cola su tutti gli occhi. In alternativa puoi usare un mascara trasparente o un primer ciglia da applicare solo sulla base delle ciglia per dare l’illusione del volume anche senza avere il mascara. Il modo migliore per applicare questi prodotti durante l’allergia è usare degli applicatori per il mascara monouso.

Truccarsi con l’allergia: il viso
Trucco viso allergia

Starnutire in continuazione e soffiarsi il naso ogni 5 minuti sono il modo migliore per ritrovarti con il naso arrossato ed irritato, è inevitabile ma puoi facilmente rimediare. Usa delle salviette idratanti imbevute che contengano vitamina E e nelle zone più secche ed irritate applica un balsamo idratante. Completa il tutto con un correttore dalla formula gentile o meglio con un bronzer.

I prodotti per combattere l’allergia spesso favoriscono la disidratazione. Il risultato? Labbra secche e screpolate, per combatterle usa una spazzolino morbido sulle labbra ed idratale con un balsamo così si creerà una barriera che le proteggerà.

Un’altro dei sintomi più comuni dell’allergia è avere il viso un po’ gonfio, per correre ai ripari basta rivolgersi al contouring. Un trucco molto semplice è fare una faccia da pesce tirando le guance all’interno così i lineamenti saranno più marcati e potrai applicare una crema o una polvere. Non dimenticare di applicarne un po’ anche sotto il mento.

Il tocco finale è applicare un fissatore trucco spray per evitare di rovinare il make-up tutte quelle volte che ti toccherai il viso involontariamente

Ami il make-up e vorresti renderlo il tuo lavoro? Ti piacerebbe diventare make-up artist? Abbiamo il corso che fa per te! Clicca qui!