Le ultime novità da Instagram per i fotografi

Le ultime novità da Instagram per i fotografi? “Instagram è Twitter per le persone che non sanno leggere” diceva la cinica Max Black in un episodio di 2Broke Girls.

La verità è che spesso un’immagine vale più di mille parole (o 140 caratteri) ed è per questo che diventa sempre più importante nell’universo della comunicazione. Il flusso informativo è continuo ed è enorme, le notizie – importanti o meno che siano – non smettono letteralmente mai di arrivare e il tempo per leggerle, al contrario, si restringe sempre più. Per questo le immagini diventano così centrali: condensano in un solo colpo d’occhio tutto ciò che c’è da sapere. Un fatto, un evento, ma anche una sensazione, un’emozione. I social visuali cominciano a spopolare e, tra questi, Instagram è il più importante. Acquistato da Facebook ad aprile 2012, le novità introdotte da allora sono molteplici. E negli ultimi giorni ne sono arrivate due davvero interessanti rendendolo ancora più adatto all’uso da parte di fotografi.

Instagram via Web: l’introduzione delle notifiche

instagram novità

A differenza di molti social nati sul web e più o meno lentamente migrati anche su app, Instagram ha compiuto il percorso inverso: nasce appositamente e specificamente su app e, solo dopo molto tempo, ne è stata creata una versione web. Quest’ultima, comunque, resta sempre molti passi indietro all’app e ad oggi ancora non è possibile caricare foto o video dal pc. Se fino a qualche giorno fa, però, l’unica cosa che ci si poteva limitare a fare era visualizzare lo stream di foto, ora Instagram ha introdotto una grossa novità: l’opportunità di visualizzare anche dal web le notifiche. Una piccola grande rivoluzione che avvicina piattaforma web ed app. E chissà che in un prossimo futuro non si possa pensare anche a Instagram Desktop…

Nuovi video Instagram da 60 secondi!

instagram novità

L’altra grande novità in casa Instagram arriva a pochi giorni di distanza dall’introduzione della possibilità di visualizzare le notifiche da pc. Il social delle foto già da qualche tempo si è aperto ai video, diventando così un visual social a 360 gradi. Questi, però, avevano un limite di 15 secondi. L’annuncio di Instagram riguarda proprio questo limite, finalmente abolito: nei prossimi giorni, infatti, l’app verrà aggiornata in maniera tale da consentire ai suoi utenti di caricare video fino ad un massimo di 60 secondi. Una bella differenza, quindi, che rappresenta un’ottima opportunità soprattutto per coloro che utilizzano il social per pubblicizzare il loro lavoro. Perché ormai anche le grandi aziende e i grandi fotografi utilizzano Instagram!

Sei un appassionato di fotografia? Hai mai pensato all’opportunità di farne una lavoro e diventare fotografo professionista? Abbiamo il corso adatto a te!