Diventare una sarta: Elisa, “ago, filo e tanta passione”

diventare-sarta

Intervistiamo Elisa Bande, con la sua passione e il nostro corso di formazione ha realizzato il suo sogno di diventare una sarta.

Il modo migliore per entrare nel mondo del lavoro ed inserirsi nel settore della moda è iniziare un percorso formativo, proprio come ha fatto Elisa Bande. Le giuste conoscenze acquisite con il nostro corso in sartoria e la sua passione l’hanno portata a realizzare il suo sogno di diventare sarta e lanciare una sua linea d’abbigliamento.

Ciao, raccontaci un po’, chi sei e cosa fai nella vita?

Mi chiamo Elisa, ho 29 anni e vengo dalla Sardegna. Ho sempre avuto una forte passione per il mondo della moda e della sartoria, due anni fa ho deciso di intraprendere un percorso formativo che mi permettesse di specializzarmi in questo settore e con tanti sacrifici e determinazione ho aperto una sartoria creativa sul levante ligure. Realizzo capi su misura e seguo il progetto di una mia linea d’abbigliamento.

diventare-sarta

Come hai conosciuto AreaDomani?

Ho scoperto Area Domani tramite alcune ricerche sul web, ottime recensioni e realmente massima serietà e professionalità!

In che modo il corso che hai frequentato con AreaDomani ti ha aiutata ad entrare nel mondo del lavoro?

I corsi di formazione che ho frequentato mi hanno permesso di acquisire tutte quelle competenze professionali che mi mancavano per potermi lanciare nel mondo del lavoro, per avviare una attività!

Che consiglio daresti ad un tuo coetaneo che desidera lavorare nel mondo della moda?

Il consiglio che darei è quello di essere determinate, di crederci fino in fondo, di usare tutti i canali possibili e di non perdere MAI la speranza e l’obbiettivo. I tempi non sono sicuramente dei più facili ma se Vuoi Puoi!

diventare-sarta

Dove ti vedi tra 5 anni?

Tra cinque anni spero di riuscire a costruire delle basi anche all’estero e di creare una rete di mercato più ampia!

Se ami la moda e sogni di lavorare in questo settore, abbiamo quello che fa per te. Clicca qui per scoprirne di più.