Come diventare una sarta: la storia di Marta Melandri

diventare una sarta

Marta Meladri, ex-allieva dell’accademia professionale Area Domani racconta la sua esperienza a Genova, dove ha imparato ad essere una sarta di design.

Scopri la storia di Marta Melandri, ex allieva di AreaDomani che con un corso di formazione è riuscita a realizzare il suo sogno di diventare una sarta.

Lo scopo di AreaDomani e dei suoi corsi non è quello di rilasciare un attestato, ma formare dei professionisti che possano inserirsi con successo nel mondo del lavoro grazie alle conoscenze, gli strumenti ed i contatti acquisiti. Marta Melandri ci racconta come il suo sogno di diventare una sarta adesso sia realtà.

Ciao, raccontaci un po’, chi sei e cosa fai nella vita?

Sono Marta Melandri e sono una sarta prototipista: il mio lavoro consiste nel realizzare i primi capi delle collezioni dando il mio contributo, insieme ai modellisti per rendere migliore l’industrializzazione dei capi stessi.

sewing-thread-1155616_960_720

Come hai conosciuto AreaDomani?

Ho conosciuto Area Domani attraverso internet, cercando un corso per diventare sarta.

In che modo il corso che hai frequentato con AreaDomani ti ha aiutata ad entrare nel mondo del lavoro?

Il mio caso è stato particolarmente fortunato perché poco prima della fine del corso di sartoria feci una chiacchierata con la direttrice della scuola durante la quale le chiesi dei consigli su come e dove potessi andare a cercare lavoro; poco tempo dopo mi telefonò dandomi il contatto di una giovane designer che stava avviando la sua attività e cercava una sarta prototipista.

Oggi lavoro in un service dove ho il vantaggio di confezionare capi per differenti marchi di moda anche decisamente affermati.

schneider-1149346_960_720

La competenza e la passione dell’insegnante di sartoria, Bruna, sono stati sicuramente determinanti. Durante le poche ore del corso non si può imparare tutto ciò che serve nel mondo del lavoro ma, il corso di sartoria è impostato per insegnare un metodo grazie al quale, con tanto esercizio e tanta passione si possono raggiungere ottimi risultati.

Che consiglio daresti ad un tuo coetaneo che desidera lavorare nel mondo della moda?

Il primo consiglio è quello di andare via da Genova (dopo un corso con Area Domani!); poi consiglierei di dare sempre il massimo perché non è un mondo semplice quello della moda.

Dove ti vedi tra 5 anni?

Tra 5 anni mi vedo dove sono adesso, nell’azienda in cui lavoro oggi dove mi trovo benissimo e dove mi stanno insegnando tantissimo.

Se ami la moda e sogni di lavorare in questo settore, abbiamo quello che fa per te. Clicca qui per scoprirne di più.