7 consigli per diventare una modella

7 consigli per diventare una modella

Se sogni di lavorare nel mondo della moda, ecco per te alcuni consigli da uno dei più importanti esperti del settore, Aaron Newbill.

 

Come avrai certamente capito, per diventare una modella sono necessarie bella presenza, personalità, un portamento elegante  e, come ha specificato la nostra ex allieva Francesca Catrambrone nella sua intervista, formazione e tanta determinazione.

Il campo della moda è veloce, molto critico e chi vi lavora è difficile da convincere (ma non impossibile). Se sei convinta di avere tutte le carte in regola per farcela, ecco qualche piccolo consiglio per intraprendere al meglio la carriera da modella professionista.

I consigli di Aaron Newbill della Ford Models

Vanessa Hanson Ford Models

In un interessante articolo pubblicato sulla rivista online Marie Claire sono stati raccolti alcuni piccoli consigli provenienti da Aaron Newbill, il “Director of Scouting”  (ovvero colui che scopre nuovi talenti della moda) di una delle più prestigiose (se non la più prestigiosa) agenzie di moda al mondo, la Ford Models, che opera nel settore da oltre 70 anni e che ha lanciato non solo top model ma anche attrici di fama mondiale come Kim Basinger, Melanie Griffith e Sharon Stone.

Quest’ultima poi l’abbiamo già citata e presa come punto di riferimento sul post riguardante il portamento.

Ecco quali sono i suoi consigli.

#1: Informati

Comunque, la prima cosa da fare per capire come diventare modella è capire a quale agenzia rivolgerti. Assicurati che goda di un’ottima e comprovata reputazione.

Sono molti i furbetti che si spacciano per quello che non sono e, se conosci l’azienda per la quale vuoi candidarti, eviterai di trovarti in situazioni potenzialmente pericolose.

#2: Preparati

Non si finirà mai di ripeterlo, ma non è bello presentarsi ad un casting senza conoscere tutto quello che è possibile conoscere dell’agenzia di moda alla quale ti rivolgi per ottenere un ingaggio e senza avere un corso di formazione specifico alle spalle.

Quindi, preparati per poter affrontare le sfide che ti si presenteranno nel modo migliore possibile.

#3: Prepara un portfolio fotografico

Assicurati di avere con te un portfolio impeccabile. Il portfolio non è altro che il book fotografico che illustra le potenzialità e la capacità di posare di un’aspirante modella.

Naturalmente dovrai scegliere le foto più belle e che mostrino non solo la tua persona nella sua interezza ma anche il tuo viso, sia frontale sia di profilo.

#4: Sii te stessa

In ogni campo che si rispetti non è una buona cosa fingere quello che non si è. Non aver paura di apparire disinvolta, naturale e spontanea.

Rispetta le norme della buona educazione, sii gentile e ricordati dei due consigli precedenti. Farai buona impressione.

#5: Sorridi

In passerella le modelle sfilano assumendo un’espressione un po’ seria ma questo non vuol dire che di fronte all’obiettivo o ai tuoi interlocutori devi tenere il muso.

Un sorriso, anche appena accennato, è sempre apprezzato e aiuta a rendere l’atmosfera più rilassata. Se hai una bella foto in cui sorridi, non avere timore ad inserirla anche nel portfolio.

#6: Non fare scena muta

Se ti fanno delle domande, cerca di trovare il giusto equilibrio tra la risposta monosillabica e un fiume di parole che possono scivolare nell’insensatezza.

Cerca di far capire, senza apparire arrogante, che sei una modella anche nella personalità. Non è un male possedere un pizzico di ambizione.

#7: Hai ottenuto l’ingaggio? Leggi bene il contratto

Sei riuscita a convincere l’agenzia di moda per un lavoro? Ottimo ma, prima di firmare, leggi bene il contratto che ti offrono.

Anche le clausole e le scritte in piccolo piccolissimo. Non si sa mai.

Questi i consigli per diventare una modella. Che dici? Ti sembrano utili?


Se vuoi realizzare il tuo sogno di diventare una modella, ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri corsi. Clicca qui.