Come installare un font per Photoshop

Come installare un font per Photoshop

I font sono la base della grafica pubblicitaria. Ecco come installarne di nuovi da usare nell’elaborazione dei tuoi progetti.

 

La tipografia è alla base della grafica pubblicitaria, e la storia del design è ricca di esempi in questo senso. Alcuni grandi designer hanno raggiunto la notorietà oltre che i lavori svolti, anche per la creazione di font diventati, poi, di enorme diffusione, come Garamond, ad esempio.

Come probabilmente sai già, anche Steve Jobs aveva un debole per la tipografia, al punto da trasformarla in uno dei punti di forza del primo computer Macintosh, ovvero l’ampia gamma di font tipografici a disposizione dell’utente. All’epoca, fu una rivoluzione.

In effetti, anche se dall’invenzione della stampa i font sono stati sempre presenti nella produzione tipografica, grafica e visiva del passato, con l’avvento dell’informatica e dei primi software di videoscrittura e di editing grafico questo settore si è evoluto tantissimo, generano migliaia di font, superando anche la classificazione tradizionale “Sarif” e “San sarif”.

Come installare un font

Come installare un font per Photoshop

Un grafico pubblicitario vive immerso nei font, per creare visual capaci di distinguersi dalla massa. In effetti, a volte basta un carattere diverso per trasformare completamente la bozza alla quale si sta lavorando. Non è un caso, quindi, che molti dei brand più noti al mondo abbiano deciso di creare dei loghi testuali e non iconici, basti pensare alla Coca Cola, o alla Disney, tanto per citarne due tra i più noti al mondo.

Quando installi Photoshop sul tuo pc il software conterrà anche una libreria di font di default, solitamente quelli classici di ogni programma di videoscrittura, come Word o Open Office. Ma se volessi utilizzare dei font diversi, cosa dovresti fare?

In realtà è molto semplice, si tratta di una procedura a prova di utente medio. Il tuo sistema operativo contiene una cartella al cui interno sono presenti tutti i font installati, e per averne altri a disposizione per i tuoi lavori in Photoshop non devi fare altro che installarne di nuovi.

Come?

Un font non è altro che un file con estensione .ttf (true type font) o .ttc (TrueType Collecton), di dimensioni veramente esigue e facilmente scaricabile dal web.

Uno dei siti web più fornito è Dafont, una enorme fonte di font (scusateci il gioco di parole) ricercabili sia tramite un motore di ricerca interno sia per ordine alfabetico e categoria.

La maggior parte dei font disponibili online sono gratuiti e scaricabili liberamente, mentre altri sono in vendita quindi è necessario l’acquisto per poterli utilizzare senza violare le norme del copyright. Spesso, però, se ne trovano diversi molto simili agli originali a pagamento, scaricabili invece gratuitamente.

Ti facciamo un esempio per spiegarti quanto sia facile installare un font da utilizzare poi in Photoshop. Diciamo che vuoi creare un visual a tema Star Wars (è il tema del momento) e che tu abbia bisogno del font adatto. Cliccando qui potrai scaricare quello disponibile su Dafont. Non è originale, ma è molto simile e potrebbe fare al caso tuo.

Cliccando su “Scarica” potrai effettuare il download del font contenuto all’interno di un Archivio .zip. Nell’archivio troverai 4 cartelle, al cui interno sono presenti i file .ttf più delle anteprime in .jpeg e word. Clicca due volte sui .ttf (singolarmente) e, nella finestra che ti si aprirà, clicca su installa.

Una volta completata l’installazione dei vari font potrai finalmente utilizzarli in Photoshop per i tuo progetti grafici.

Facile, non trovi?


Se vuoi imparare tutti i segreti del graphic design e realizzare progetti grafici straordinari, abbiamo il corso che fa per te. Clicca qui per scoprirne di più.