Ferragamo: lo stile di una dinastia

Ferragamo: lo stile di una dinastia

Un nome diventato sinonimo di alta moda nel Mondo, che ha saputo valorizzare il Made in Italy, grazie a prodotti di grande qualità e al suo stile inconfondibile. Stiamo parlando di Ferragamo.

 

Oggi non ti parliamo di una semplice casa di moda, ma di una dinastia. Sì, una dinastia degna dei famosi Forrester di Beautiful, ma con meno scandali e molto molto più stile.

I Ferragamo sono così, una famiglia dedicata alla moda e al Made in Italy e che, ormai da più di 50 anni, porta per il mondo l’innato stile italiano. Merito del capostipite, Salvatore il quale, partito per l’America in cerca di fortuna, riuscì in breve a diventare il calzolaio delle star per poi tornare in patria con fama e onori.

Onori che ancor oggi seguono le collezioni Ferragamo e che mantengono vivo il rapporto speciale creatosi tra la maison Fiorentina e gli Stati Uniti. Lì questo nome è sinonimo di alta moda e fascino italiano, tanto popolare da essere ricorrente sul red carpet, in vari film e in molte scene di Sex and the City.

Una cura maniacale per i dettagli e per la qualità dei materiali, ecco ciò che ha saputo rendere il brand Ferragamo quello che è oggi. Forme che diventano poesia e che richiamano un’eleganza di altri tempi, quell’eleganza che non passa mai e lascia il segno.

Una vera e propria arte quella di Salvatore, tanto da essere spunto e base di partenza per uno dei primi musei dedicati alle imprese italiane. Il Museo Ferragamo, infatti, ospita mostre e collezioni uniche che sottolineano, e ricordano, quanto sia stretto il legame che unisce la moda all’arte.

Alle calzature, che restano pur sempre un must, negli anni si sono aggiunte borse e capi da sogno, grazie in particolare all’estro di Fiamma, una delle figlie del fondatore. Lei che aveva preso la pesante eredità creativa dal padre e che, come lui, ha saputo dimostrare fin da subito di possedere a sua volta un talento fuori dal comune. Entrambi premiati con l’importante Neiman Marcus Fashion Award, sono giustamente considerati veri e propri simboli del mondo della moda. Un destino comune nel talento e nella malattia, purtroppo.

Ma è proprio l’unicità della sua storia familiare ed artistica ad aver oggi reso Ferragamo un brand capace di segnare profondamente ambiti diversi, resistendo alle nuove tendenze del mercato senza snaturarsi. Il mood, seppur con un respiro più contemporaneo, resta sempre lo stesso. Segno distintivo che non può essere rinnegato e che diviene firma inconfondibile. Chi porta Ferragamo sa sempre cosa indossa.

Il nuovo che rivive nella tradizione e veste il nuovo millennio con il medesimo savoir-faire dei primi anni, perché il tempo può ingrigire i ricordi, ma non certo lo stile no.

Se esiste un amore così forte tra la donna e le scarpe il merito è senza dubbio di Ferragamo e del suo marchio, inconsapevole cupido di una storia di passione che sembra destinata non finire.


Se ami la moda e sogni di lavorare in questo settore, abbiamo quello che fa per te. Clicca qui per scoprirne di più.