Come creare la perfetta firma per le tue email

Come creare la perfetta firma per le tue email

L’email è un mezzo di comunicazione del quale nessuno può fare a meno. Ecco qualche consiglio su come personalizzare la tua “firma digitale”.

 

Che tu sia un web worker –  ad esempio un web designer – un dipendente pubblico, un artigiano o un commerciante, difficilmente potrai lavorare senza dotarti di almeno una casella email, per inviare e ricevere comunicazioni importanti per la tua attività professionale e non solo.

Dall’invio di documenti alle comunicazioni urgenti, l’email è, ancora oggi, lo strumento più utilizzato, nonostante la crescita massiccia dei social network e dei servizi di messaggistica istantanea. Diciamoci la verità, l’email risulta più professionale, ufficiale, rispetto ad un messaggino su WhatsApp o ad una chat di Facebook, ecco perché è essenziale dedicare qualche minuto di tempo alla tua casella di posta elettronica per personalizzarla in modo professionale, per migliorare la tua brand identity.

Ecco cosa devi fare.

Inserisci solo le informazioni necessarie

Come creare la perfetta firma per le tue email

La firma di una email non deve essere mai troppo invasiva, fastidiosa, anzi, deve essere costruita in modo tale da risultare armoniosa e perfettamente integrata con tutto il resto. La prima cosa da fare è inserire solo le informazioni strettamente necessarie, evitando di confondere il destinatario delle tue email, ma anche di creare un box eccessivamente lungo.

Si inizia con Nome e Cognome, ma evita di inserire la parola Dottore (anche se abbreviato), perché è un termine utilizzato impropriamente in Italia. In effetti, nei paesi anglosassoni si utilizza solo per indicare una persona che ha conseguito un Dottorato di Ricerca all’Università, mentre da noi viene associato a chiunque si sia laureato.

Dopo il nome, è consigliabile inserire la qualifica professionale, oppure una headline che racconti chi sei e cosa fai nella vita. In alternativa, o in aggiunta, potresti inserire uno slogan, se la tua azienda ne ha uno.

Continuando, inserisci la sede della tua azienda, studio o negozio, il numero di telefono, un cellulare, il fax, l’indirizzo email, il sito web e i profili social.

Dai importanza al design

Come creare la perfetta firma per le tue email

Non limitarti ad inserire informazioni in forma testuale ed eventuali link, ma sfrutta immagini e icone, in particolare per i canali social, per impreziosire la tua firma per email e renderla esteticamente più gradevole. Come si dice, anche l’occhio vuole la sua parte.

Crea un visual dedicato, magari usando Canva, che sia in linea con l’immagine coordinata del tuo brand, e non dimenticare il logo, che è fondamentale.

Ecco un esempio:

firma email

Hai due soluzioni, sviluppare la firma in verticale, seguendo lo schema Visual + Nome Cognome + Headline + Info + Canali social + Call to action, oppure in orizzontale, con Visual sulla sinistra e tutte le informazioni sulla destra, con in coda, magari, la call to action.

Fai delle prove, sperimenta, fino a quando non avrai trovato la soluzione che preferisci.

Sfrutta i tool online

Come creare la perfetta firma per le tue email

Il web è pieno zeppo di risorse, alcune gratuite, altre in prova, altre ancora a pagamento, e non mancano dei tool dedicati alla creazione di una perfetta firma per le email.

Quello che ti consigliamo è WiseStamp, un tool gratuito, con la possibilità di sbloccare alcune funzioni sottoscrivendo un abbonamento premium mensile, che si integra perfettamente con i principali client di posta elettronica, come Gmail, Yahoo!, Hotmail.

Con la versione free puoi scegliere uno dei template gratuiti, e personalizzarlo, inserendo il logo, un banner, le tue informazioni, aggiungere i pulsanti social, delle call to action finali, come ad esempio “Seguici su Facebook” (a proposito, ma tu ci segui su Facebook? Che ne dici di un bel Like? Clicca qui), realizzando una perfetta firma per la tua email professionale.

Il risultato finale sarà molto soddisfacente.

Prova anche tu a realizzare la perfetta firma per le tue email, e raccontaci la tua esperienza. E ricordati: sono i dettagli che fanno la differenza.