Come scegliere la macchina fotografica [Infografica]

Come scegliere la macchina fotografica [Infografica]

Reflex, Mirrorless, Compatte, Weather Proof, Smartphone. Di quale macchina fotografica hai bisogno? Ecco un’infografica per chiarirti le idee.

 

A dispetto di quello che si dice in giro, non basta comprare una buona macchina fotografica per definirsi un fotografo, e anche se la tecnologia oggi consente di realizzare ottimi scatti con dispositivi a buon mercato, questo non vuol dire che sia sufficiente per diventare un fotografo professionista.

Come probabilmente sai già, esistono diverse tipologie di macchine fotografiche, che si differenziano per prezzo, tecnologia, facilità di utilizzo, ma prima di acquistarne una dovresti farti una domanda molto semplice: “a cosa mi serve una macchina fotografia”?

Sì, perché un conto è scattare una foto per immortalare un preciso istante della tua vita, un altro è farlo per un cliente, un altro ancora per hobby o passione.

Per aiutarti nella scelta, faremo ricordo ad una bellissima infografica realizzata da Optics Central, uno store online australiano specializzato nella vendita di macchine fotografiche e dispositivi ottici, come binocoli e telescopi, che, non senza un pizzico di sana ironia, ti aiuterà a capire quale macchina potrebbe fare al caso tuo.

 

Come scegliere una macchina fotografica. Infografica di Optics Central.

 

Nell’infografica vengono prese in esame 5 tipologie di macchine fotografiche:

1) Macchina fotografica DSRL (acronimo di Digital single-lens reflex), ovvero una Reflex Digitale. La Reflex è una macchina fotografica professionale, analogica o digitale, che si basa su un funzionamento tradizionale, derivante dalla classica camera oscura. La luce entra dall’obiettivo, si riflette su uno specchio presente all’interno (ecco perché si chiama “Reflex”), imprimendo sulla pellicola o sul sensore digitale l’immagine fotografata;

2) Macchina Fotografica Mirrorless, ovvero una macchina fotografica che si differenzia dalla Reflex per l’assenza dello specchio riflettente al suo interno. In pratica, si tratta di una versione “modificata” della Reflex, più leggera, delle dimensioni di una compatta, ma con la possibilità di montare degli obiettivi. Un’ottima via di mezzo tra un reflex, che costa molto ed è più pesante ed ingombrante, e una semplice compatta, che non è indicata per un utilizzo professionale. Con il passare degli anni i produttori hanno ridotto sempre più il gap tra le Reflex e le mirroless, realizzando delle macchine fotografiche davvero eccezionali;

3) Fotocamera Compatta, ovvero una classica macchina fotografica digitale di uso comune, dotata di schermo LCD e zoom ottico, acquistabile a costi molto bassi in qualsiasi store di elettronica;

4) Weather Proof Camera, una fotocamera resistente alle avverse condizioni meteorologiche, perfetta per chi ama l’avventura, leggera, compatta, economica e duratura. In questa categoria rientrano le fotocamere resistenti all’acqua (water proof), utilizzate per realizzare scatti fantastici in immersione;

5) Smartphone: con il passare degli anni le fotocamere integrate negli smartphone sono diventate sempre più performanti, con buone ottiche, zoom e risoluzione di tutto rispetto, anche se non sono minimamente paragonabili alle Reflex o alle Mirrorless, che restano la scelta obbligata per chi vuole fare il fotografo per professione. Però, sono perfette per realizzare fotografie da diffondere attraverso i principali social network, in particolare Instagram o Flickr.

Come vedi, ogni macchina fotografica ha delle peculiarità, quindi la scelta non può che dipendere da te e da quelli che sono i tuoi obiettivi personali.

Se vuoi fare il fotografo professionista, allora non puoi esimerti dall’acquistare una Reflex o, nella fase iniziale, una mirrorless, mentre se i tuoi obiettivi sono più hobbistici o ludici, allora una compatta o un buon smartphone sono più che adeguati allo scopo.


Se vuoi diventare un fotografo professionista e imparare a realizzare scatti meravigliosi, clicca qui per scoprire le nostre proposte.