Come far risaltare gli occhi

Come far risaltare gli occhi

Gli occhi sono lo specchio dell’anima e vanno valorizzati. Ecco qualche consiglio su come mettere in risalto i tuoi occhi, in modo semplice ed efficace.

 

Verdi, nocciola, azzurri, grigi o neri. Grandi o a mandorla, distanziati o ravvicinati, gli occhi sono il primo strumento di seduzione per una donna e, per questo, esiste una vera e propria arte per farli risaltare con il trucco. Tuttavia, bisogna fare attenzione alla scelta dei colori e il modo di imbellettarsi va eseguito con cognizione di causa. Se non si vuole assomigliare a una specie di panda in via di estinzione, appena uscito da una centrifuga.

Nascondere le occhiaie

Come far risaltare gli occhi

 

Per far risaltare gli occhi, di qualunque colore e forma siano, è importante nascondere con un correttore adeguato le occhiaie affinché il viso appaia fresco, riposato e il più naturale possibile. Applicane un poco anche sulle palpebre, è un trucco semplice e veloce per accertarsi che l’ombretto scelto resista per tutta la giornata, senza creare anti estetiche striature. Ricorda che il bianco e le tonalità chiare ingrandiscono e distanziano, mentre il nero e i toni scuri avvicinano e intensificano.

[Tweet “Per far risaltare gli occhi, è importante coprire le occhiaie con un correttore. #Trucco #MakeUp”]

Scelta del colore

Come far risaltare gli occhi

 

La scelta del colore di base deve essere fatta tenendo in considerazione il colore stesso degli occhi da risaltare. Considerati più banali, perché più frequenti, gli occhi marroni sono ideali per sbizzarrirsi con qualsiasi tipo di ombretto. Va bene tutto, l’importante è non esagerare. Data l’ampia gamma di possibilità, non esiste un trucco specifico, è necessario sperimentare prima di trovare la soluzione perfetta.

Per far risaltare gli occhi azzurri viene solitamente sconsigliato l’uso di ombretti con la stessa tonalità, perché più che risaltare, mimetizzerebbe. Tuttavia, si possono creare dei contrasti favolosi con ombretti, eyeliner e mascara blu scuro o tendenti al viola.

[Tweet “La scelta del colore deve essere fatta partendo dal colore stesso degli occhi da risaltare. #Trucco”]

Anche il verde, se lo si usa con le dovute cautele e se è rigorosamente scuro, è approvato. Per staccare e creare qualcosa di trasgressivo, ben venga l’arancione. Assolutamente eleganti, dalle quali si possono ottenere sfumature preziose, sono le nuances tendenti al bronzo o al ramato, perché non solo risaltano ma, quando si impara a gestirle correttamente e con pochi semplici gesti, diventa un momento divertente e piacevole. Non ci si coccola mai abbastanza.

Anche per far risaltare gli occhi verdi è necessario fare attenzione con i colori, ma questo non vuol dire che non si possa osare; anche qui, dipende dalle sfumature dell’iride. Gli occhi verdi, infatti, possono tendere verso il nocciola come verso l’azzurro, e per questo si deve giocare con ombretti chiari e scuri seguendo le regole e le colorazioni suggerite per la prima o la seconda tipologia.

A volte basta poco

Come far risaltare gli occhi

 

Non è detto che per avere uno sguardo magnetico e affascinante si debba per forza trovare quell’ombretto di quella tonalità e fare una super sfumatura. A volte basta un semplice tocco di eyeliner (colorato, glitterato o nero classico) per essere pronte per qualsiasi occasione.

[Tweet “A volte basta un tocco di eyeliner per essere pronte per qualsiasi occasione. #Trucco #MakeUp”]

Se gli occhi vengono risaltati con il trucco giusto, lo sguardo sarà convincente per un colloquio di lavoro, allegro per un aperitivo con le amiche ed elegante e seducente per un appuntamento romantico a lume di candela.


Se vuoi diventare una professionista del Make Up, ti consigliamo di dare un’occhiata qui per valutare la nostra offerta formativa.