Fotomodella

Diventare una fotomodella, è un sogno di tante e tu lo puoi realizzare!

Per lavorare in questo settore, la bella presenza non basta e occorre acquisire le competenze specifiche che faranno di te una vera professionista.

Dal portamento al galateo, dal make up alla tecnica di posa, dalla psicologia sul luogo di lavoro alla nutrizione, senza trascurare il rapporto con i fotografi, gli stilisti, gli hairstylist e i truccatori di moda, il Corso per Fotomodella prepara le nostre allieve ad essere le protagoniste indiscusse dei set fotografici più esclusivi.

La tua passione, il tuo futuro

Se vuoi lavorare nel campo della Moda e vuoi farlo da vera professionista, allora questo è il corso che fa per te. Scopri le specifiche del Corso per Fotomodella e contattaci per ricevere ulteriori informazioni, senza impegno.

Scegli AreaDomani. Fabbrichiamo i Tuoi Sogni.

LE ISCRIZIONI SONO APERTE E I POSTI LIMITATI.

Non perdere tempo! Realizza il Tuo Sogno. Sarà un percorso fantastico ne siamo sicuri. La prossima avventura partirà a Ottobre 2017. Cosa aspetti? Clicca sul pulsante e approfitta della promozione in corso.

0
posti disponibili
Affrettati

Protagonista del set fotografico

Al termine del percorso per fotomodella può essere valutato l’inserimento presso l’Agenzia New Fashion Italia, agenzia leader in Liguria nel mondo della moda che opera con professionalità e serietà, che si occupa di Organizzazione Eventi, Sfilate, Hostess, Showroom, Servizi Fotografici.

Scopri il programma

Da oltre 30 anni

SODDISFATTI O RIPREPARATI

Tutti i nostri allievi arrivano preparati all’esame. La garanzia? Totale.
Se non passi l’esame puoi rifare il corso gratuitamente.
VIENI A TROVARCI: MOLTA SERIETÀ E ZERO RISCHI!
Compila il form e prenota
il tuo appuntamento in Accademia!

SODDISFATTI O RIPREPARATI

Tutti i nostri allievi arrivano preparati all’esame. La garanzia? Totale.
Se non passi l’esame puoi rifare il corso gratuitamente.
I docenti

Valeria Balducci

Laureata in Lettere con il massimo dei voti, ma da sempre appassionata di moda, una passione che la porta a cavalcare le importanti passerelle milanesi. Modella, volto di campagne pubblicitarie e protagonista di diversi servizi fotografici, da anni svolge attvità di docenza sul portamento e sulle tecniche di sfilata.

?>
Sbocchi lavorativi

La fotomodella mette a disposizione la propria immagine per spot pubblicitari,  riviste, stampa, etc… La bella presenza è un requisito fondamentale ma non è l’unico, è necessario difatti avere un ottimo portamento, conoscere la lingua inglese ed essere dotate di classe e tenacia.

Qualora si voglia diventare fotomodelle, è necessario disporre di un composit e di un book fotografico professionale, integrato da un curriculum che comprende le proprie esperienze lavorative e permetta di fare una migliore presentazione di sè. In questo campo non bisogna però scendere a compromessi che possano andare contro la propria integrità morale.

Una futura fotomodella deve frequentare un ottimo corso di formazione, proprio per questo AreaDomani ha strutturato il Corso per Fotomodella approfondendo non solo gli aspetti inerenti al portamento, sfilata e pose fotografiche, ma anche elementi inerenti il galateo, una corretta nutrizione, psicologia e supporto di gruppo e nozioni di Make Up ed acconciatura personalizzati.

Durante il corso sono previste possibilità di esperienza lavorativa presso eventi o shooting fotografici; AreaDomani in aggiunta rilascia a fine corso un attestato e la possibilità dell’inserimento presso l’Agenzia New Fashion Italia, agenzia leader in Liguria nel mondo della moda che si occupa da anni di Organizzazione Eventi, Sfilate, Hostess, Show-room e Servizi Fotografici, con professionalità e serietà.

Ready To Work

Per supportarti nella tua entrata nel mondo del lavoro, abbiamo studiato il pacchetto “Ready to work”, un programma di affiancamento mirato, che ti aiuterà a proporti al meglio sul mercato.

Il pacchetto è suddiviso in “step” che si svolgeranno durante e dopo il corso, sotto la guida dei nostri tutor.

Già durante il corso avrai la possibilità di lavorare a stretto contatto con professionisti del settore che ti forniranno non solo una preparazione teorico-pratica, ma anche una consulenza specifica su tutto ciò che devi sapere sulla professione della Fotomodella.
Dovrei mettermi in proprio? Come faccio ad aprire la partita IVA?
Per queste e molte altre domande abbiamo previsto nel pacchetto "Ready to Work" una panoramica completa sugli aspetti fiscali da conoscere per la vostra entrata nel mondo del lavoro.
Quella del “personal Branding”, ovvero della promozione di sé stessi, è una vera e propria arte! Sapevi che creare un blog personale è uno step importante per costruirti una credibilità parlando della tua passione?
Con un interessante incontro teorico e soprattutto pratico, ti guideremo passo passo per insegnarti a realizzare il tuo personal blog professionale per farti conoscere sul Web!
Scrivere e presentare il tuo curriculum può sembrare un’operazione banale, ma ci sono errori fatali che puoi evitare per far sì che il tuo curriculum non venga cestinato.
Oltre a darti preziosi consigli su come presentarlo al meglio, ti offriremo delle preziose linee guida su cosa dire e cosa non dire ad un colloquio di lavoro, per sfruttare al meglio le tue opportunità!
Frequentare un corso AreaDomani è avere la garanzia di avere il supporto di un'Accademia certificata e di massimo livello, durante ma anche dopo il corso.
Se al termine del tuo percorso formativo avrai necessità di maggiori informazioni su come iniziare il tuo percorso formativo come Interior Designer non esitare a contattarci
Specifiche
15 ore / 1 mese
Durata
1 volta alla settimana
Frequenza
  • Rilascio attestato a fine corso
  • Lezioni di inglese tecnico
  • Scuola Accreditata presso la regione Liguria

* La durata in mesi è indicativa in quanto soggetta allo sviluppo della frequenza delle ore settimanali.

Frequentare un corso presso AreaDomani significa non solo realizzare il tuo sogno, ma anche compiere una scelta importante per aprirti nuove porte nel mercato del lavoro.
E' per questo che, più che di costi, ci piace parlare di investimento per il tuo futuro.
Investire su te stesso significa acquisire valore crescente, aumentare le tue possibilità di guadagno recuperando il tuo investimento in pochissimo tempo.
  • Un investimento
    per il tuo

    futuro professionale
  • Una qualità
    formativa
    che
    non ha prezzo
  • Pagamenti dilazionabili
    e personalizzabili
300 €
Prezzo del corso
100 €
Iscrizione
no
Esame finale + attestato

Ti aspettiamo in accademia per valutare insieme la soluzione migliore
per l'investimento che cambierà il tuo futuro!

Prenota ora
Aule e attrezzature

Ci teniamo a darti il meglio e anche gli spazi della nostra Accademia sono curati nei minimi dettagli. Ciascuna aula è studiata per un corso specifico e dotata di attrezzature top di livello, per farti sentire un professionista fin da subito. Nella nostra aula di Arredamento assisterai a lezioni presentate con video proiettore e avrai a disposizione tutti i materiali necessari per toccare con mano la professione di Fotomodella.

L’accademia dispone anche di una ricca biblioteca di libri di Moda consultabili da parte degli allievi.

?>

Dettagli sul corso

  • Specifiche sul corso
    1 volta alla settimana Frequenza
    15 ore Durata

    Tanta pratica

    10 allievi per classe

    Inglese tecnico
    Il tuo investimento
    300 € Prezzo del corso
    100 € Iscrizione
    no Esame finale + attestato
    Prenota ora Per ricevere subito info
  • Docenti
    Prenota ora Per ricevere subito info
  • Attrezzature
    Prenota ora Per ricevere subito info
  • Ready to Work

    Per supportarti nella tua entrata nel mondo del lavoro, abbiamo studiato il pacchetto “Ready to work” un programma di affiancamento mirato, che ti aiuterà  a proporti al meglio sul mercato.
    Il pacchetto è suddiviso in “step” che si svolgeranno durante e dopo il corso, sotto la guida dei nostri tutor:

    Orientamento al lavoro e alla contrattualistica
    Realizzazione di un portfolio personale
    Social Media Marketing
    Come Affrontare un colloquio di lavoro
    Supporto post corso

    Prenota ora Per ricevere subito info

LE ISCRIZIONI SONO APERTE E I POSTI LIMITATI.

Non perdere tempo! Realizza il Tuo Sogno. Sarà un percorso fantastico ne siamo sicuri. La prossima avventura partirà a Ottobre 2017. Cosa aspetti? Clicca sul pulsante e approfitta della promozione in corso.

0
posti disponibili
Affrettati
Portfoli di Portamento
Ispirazioni

Diventare una modella non è semplice, ma nemmeno impossibile. Ecco cinque modelle italiane a cui ispirarsi.

Per diventare una vera modella non è necessario avere un viso perfetto: spesso accade che particolarità e difetti siano le determinanti del successo di una modella rispetto ad un’altra. Per quanto ad alcuni possa sembrare strano, il mondo della moda non ama particolarmente il concetto di perfezione ma preferisce il fascino emanato da un’immagine particolare, ricca di dettagli inaspettati, tutti da scoprire e interpretare attraverso il trucco, gli abiti e la fotografia. Soprattutto negli ultimi anni, sono emerse modelle che, grazie ad un aspetto non convenzionale e ad una personalità particolarmente brillante, sono riuscite a spiccare e a catturare l’attenzione del pubblico e degli stilisti.

Se il tuo sogno è diventare una modella e stai cercando alcune figure a cui ispirarti, oggi ti presentiamo 5 modelle italiane da cui trarre esempio per iniziare al meglio e con lo spirito giusto la tua carriera nel mondo della moda.

Mariacarla Boscono

Mariacarla Boscono è una supermodella italiana di 35 anni. Ha lavorato per le più famose maison di moda, è apparsa su numerose copertine ed è stata fotografata per più edizioni del calendario Pirelli. La sua lunga carriera da modella inizia all’età di 17 anni in agenzia, con un contratto che la porterà a debuttare sulle passerelle come indossatrice e a guadagnare una fama internazionale che dura fino ad oggi.

“Già, io con la mia bellezza da racchiona, lo so. Ho fatto pace con me stessa molto tempo fa, quando ho smesso di torturarmi pensando a quello che volevo essere e non ero. E questo grazie alle persone che si sono innamorate della mia unicità. Che mi dicevano che ero bella perché ero io e così e allora non ho più voluto essere diversa. Il mio essere bella e unica. Credo che il mio successo sia merito di questa sicurezza.” (Mariacarla Boscono, intervista per Corriere.it)
Il successo di Mariacarla risiede proprio nel suo aspetto particolare e nella forza con cui ha imparato ad accettarsi e amarsi, pur lavorando in un mondo difficile. Il suo fascino ammalia e colpisce, i suoi tratti particolari e inusuali la rendono una donna bellissima ed indimenticabile nonché una grandissima professionista.

Bianca Balti

Bianca Balti, dopo aver ottenuto il diploma di maturità classica, inizia la sua carriera di modella a tempo pieno, lavorando per aziende come Dolce & Gabbana, Rolex, Revlon e Armani Jeans. Appare sulle copertine di diverse riviste di moda e posa per un catalogo Victoria’s Secret, diventando la prima ed unica modella italiana a partecipare al Victoria’s Secret Fashion Show.

Bianca è una donna dai tratti angelici e dal carattere davvero forte e indipendente. Da ragazzina punk e ribelle, si è trasformata in una modella di grandissima fama, con un successo che l’ha portata a sfilare con estrema grazia e femminilità sulle passerelle più prestigiose.
“Sono stata fortunata. Facevo la hostess ai congressi. Nonostante i piercing e i capelli rasati e tinti di un colore assurdo, mi ha notato quello che è ancora il mio agente: ho fatto un book e quasi subito sono arrivati i primi lavori importanti.”

Eva Riccobono

Eva Riccobono, insieme a Mariacarla Boscono e Bianca Balti, forma la triade delle supermodelle italiane di nuova generazione meglio pagate e più conosciute in ambito internazionale.
Nasce a Palermo nel 1983 e dopo essersi trasferita a Milano, all’età di 19 anni, inizia la sua carriera diventando presto una delle modelle preferite da stilisti quali Giorgio Armani, Chanel, Ferrè e Valentino, che la porteranno a sfilare nelle più grandi capitali della moda. Il World & Pleasure International Magazine l’ha scelta come icona di eleganza nominandola come “donna più bella del mondo”. Il suo fascino l’ha avvicinata anche al mondo del cinema in cui Eva ha debuttato nell’anno 2008 per il film “Grande, grosso e… Verdone” del regista Carlo Verdone, dimostrando un altro lato del suo incredibile talento artistico.

Ma la sua carriera di attrice non finisce qui: dopo aver recitato in molte altre produzioni, nei mesi di agosto e settembre 2013 è stata madrina della 70ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e nel 2015 è entrata nei cast di altre commedie italiane.

“Si possono seguire con la stessa serietà e professionalità più campi e avere una visione più ampia della vita. Spesso mi chiedono: cosa sei? Eva Riccobono! E basta.”

Vittoria Ceretti

La giovanissima Vittoria Ceretti ha solamente 17 anni ma è già una modella professionista. Nel mese di settembre 2015 è entrata a far parte delle TOP 50 su models.com, portale online di modelle. Vittoria inizia la sua carriera grazie alla partecipazione al concorso Elite Model Look 2012 e sbarca nel mondo della moda con un editoriale per Missoni. Nel 2014 diventa testimonial per Dolce&Gabbana e volto per la campagna autunno/inverno di Giorgio Armani.

Vittoria, oltre al suo fascino e alla sua indiscutibile bellezza naturale, ha sicuramente ulteriori carte da giocare. Se volete seguirla potete farlo sul suo profilo Instagram @vittoriacerretti.
“Ho cominciato per scherzo perché tutti me lo dicevano. Ad una modella, oltre alla bellezza, serve essere forte. Ci sono tante cose difficili da superare.”

Chiara Baschetti

Anche Chiara Baschetti inizia a lavorare come modella dopo aver vinto il concorso Elite Model Look nel 2003, debutta infatti sulle passerelle di Armani, Gaultier, La Perla e Fendi. Chiara, italiana doc, nata a Cesena nel 1987, è una talentuosa modella che, oltre all’incredibile somiglianza con la top model Cindy Crawford, è riuscita a conquistare il mondo della moda e il pubblico grazie alla sua simpatia e al suo carattere solare e sempre disponibile. Anche Chiara Baschetti, come Eva Riccobono, ha debuttato sul grande schermo nell’anno 2015 con il film “Ma che bella sorpresa” di Alessandro Genovesi, recitando accanto all’attore e comico Claudio Bisio.

“Ho abbandonato le passerelle a malincuore prima che fosse troppo tardi, nel senso che le taglie delle sfilate, stagione dopo stagione, diventano sempre più piccole e siccome da buona romagnola mi piace mangiare, mi sono ritirata. Non volevo sottopormi a diete drastiche, così mi sono dedicata soprattutto alla fotografia, giornali, cataloghi, riviste, pubblicità”

AD Pills

Mantenere una corretta postura e avere un buon portamento ha riscontri benefici, oltre che sulla nostra salute, anche sulla fiducia in noi stessi e sulla percezione di chi ci sta intorno. 

Il linguaggio del corpo, oltre ad influenzare il modo in cui gli altri ci vedono, può cambiare anche il modo di vedere noi stessi. In questo video TED, la psicologa sociale Amy Cuddyspiega come alcuni esercizi di postura siano in grado di migliorare notevolmente la nostra sicurezza, influendo sulle nostre possibilità di successo nel lavoro e nella vita.

Proprio perché il portamento è un elemento così importante della nostra personalità e della nostra immagine e, soprattutto per noi donne, costituisce un particolare elemento di fascino e bellezza, oggi abbiamo deciso di condividere con te le 5 regole essenziali per un portamento regale. Se seguite con costanza, in breve tempo ti permetteranno di migliorare notevolmente il tuo portamento rendendoti subito visibilmente più in salute, self-confident e pronta a camminare a testa alta ovunque tu vada (letteralmente).

«Pensa alto. Alza la testa, raddrizza la schiena, pancia in dentro e bacino in avanti. Una buona postura ti fa sembrare più slanciata, persino più audace, sicura di te. Ti fa più bella».

1)Guardati allo Specchio

Come primo passo per raggiungere una postura degna di una graziosa ballerina, devi riconoscere i problemi e i difetti della tua situazione di partenza. In questo caso uno specchio a figura intera sarà certamente il tuo migliore amico. Mettiti davanti allo specchio, prima in posizione frontale e poi di profilo, con le gambe leggermente divaricate e le braccia ben allineate lungo i fianchi, ricordando di mantenere una posa naturale, senza forzare la schiena. 

Che cosa noti? Quali sono gli aspetti migliorabili della tua “postura naturale”?

Ora prova a concentrarti e ad immaginare di allineare la parte superiore del tuo corpo dalle orecchie fino ai fianchi; in questo modo la tua schiena si incurverà leggermente formando una lieve forma ad S. Solitamente molte donne (me compresa) tendono a tenere le spalle molto avanti, incassate, in una posizione di “chiusura” e che, all’apparenza, ci rende molto più timide ed impacciate di quanto in realtà non siamo. 

Per migliorare questa cattiva abitudine basterà allenarsi a tenere le spalle leggermente più dritte del solito. Ora guarda la tua immagine allo specchio, non ti vedi già molto più dritta e composta?

2) Fai sport, perché per essere belle bisogna… divertirsi!

Eh no, ora non hai più scuse! L’esercizio fisico è fondamentale anche in questo caso e, iniziando ad allenarti regolarmente, trarrai moltissimi benefici anche per la tua postura. Tutta questione di muscoli che, per riuscire a sorreggere il peso del tuo corpo, non possono certo essere della consistenza di una patata lessa! 

Difficilmente riuscirai a raggiungere il portamento regale ed affascinante che tanto desideri senza un po’ di rinforzo e allenamento muscolare. Non hai bisogno di nessun abbonamento in palestra, basta un’oretta di esercizi a corpo libero da praticare due o tre volte a settimana nel soggiorno di casa, per notare subito i primi risultati. Concentrati sulla parte superiore del corpo (addominali e dorsali) per rinforzare ed allenare i muscoli che ti aiuteranno a stare più dritta. 

Attenta però a non esagerare e a non farti male, l’obiettivo dell’esercizio fisico è quello di farci stare meglio e aiutarci nel benessere quotidiano, sia fisico che mentale.

3) “Stai dritta!” (cit. mamma)

Quante volte l’avranno detto le nostre povere mamme? Effettivamente la posa da “Gobbo di Notre-Dame” non è mai piaciuta a nessuno, né a tavola durante il pranzo, né in ufficio alla scrivania. L’eleganza si nota anche in questo, avere una corretta postura da seduta ti darà subito qualche “punto confidenza” in più, soprattutto ad un colloquio di lavoro, ad un esame universitario o a un appuntamento romantico.

Certo, è difficile far caso alla propria postura in ogni momento, soprattutto se si è sotto stress o si conduce una vita particolarmente sedentaria. Anche in questi casi, però, è possibile avere alcuni accorgimenti: la miglior cosa che tu possa fare è allineare il dorso allo schienale della sedia e tenere i piedi ben appoggiati a terra e paralleli tra loro. Tenere le gambe incrociate sotto al tavolo sarà anche comodo ma di certo non ti aiuterà a raggiungere la postura che desideri. Inoltre, non dimenticare di alzarti periodicamente dalla sedia per fare una pausa, sgranchire un po’ le gambe e rilassare i muscoli. 

Fare qualche passo aiuterà anche la circolazione sanguinea degli arti inferiori, prevenendo quei fastidiosi formicolii alle gambe e ai piedi. Questo esercizio ti aiuterà anche per migliorare la tua postura!

4) Come la Bella Addormentata

Anche la posizione in cui dormi è molto importante. Certo, è difficile se non impossibile controllarsi durante il sonno, ma c’è comunque qualcosa che puoi fare per migliorare le tue abitudini. Utilizzare un buon materasso di media durezza darà sollievo alla tua schiena e migliorerà notevolmente il tuo riposo notturno. Ricorda che anche il cuscino non deve essere troppo rigonfio e morbido. 

La posizione migliore per dormire è la classica a pancia in su, sulla schiena, poiché distribuisce il peso corporeo in maniera equilibrata. Prova a chiudere gli occhi mantenendo questa posizione, respirando profondamente e liberando la mente, vedrai che il sonno non tarderà ad arrivare e la mattina dopo ti sveglierai riposata e senza alcun dolore!

5) Yoga e concentrazione

Praticare lo yoga può risultare un ulteriore esercizio davvero utile per mantenere e consolidare nel tempo una postura ottimale. È molto importante che tu faccia attenzione alla posizione del tuo corpo anche nei momenti di relax, attimi in cui, rilassando totalmente i muscoli, tendiamo ad assumere tutto fuorché una postura ideale (ti vedo mentre leggi questo articolo spaparanzata sul divano!). 

Tieni presente, come ho detto, che la posizione del tuo corpo rappresenta molto della tua vita e della tua personalità, quindi cerca di fare attenzione e di controllarti in ogni momento: vedrai che con il tempo ogni passaggio diventerà naturale e assumerai in ogni momento una posa davvero graziosa ed elegante, senza nemmeno rendertene conto. 

E tu cosa aspetti?
La guida definitiva ai tacchi!

Tacchi, tacchi, tacchi: le tre priorità nella vita di molte donne. Una vera necessità per una modella. L’importante? Saperci camminare!

“Mantieni la tua testa, i tuoi tacchi ed i tuoi standard alti”. L’origine di questa frase non è certa, anche se spesso viene attribuita a Coco Chanel. Di sicuro, comunque, decidere di portare i tacchi alti è una scelta che migliora di molto l’autostima di una donna, il modo in cui appare, la sua capacità attrattiva. Più il tacco è alto, più la capacità seduttiva aumenta. Sfortunatamente però, più il tacco è alto e più diventa complicato riuscire a camminarci bene. Non è il caso di scoraggiarsi, però: tutte possono imparare a camminare sui tacchi!

Se è vero che tutte le donne dovrebbero imparare a camminare sui tacchi, per le modellediventa una vera e propria necessità: il lavoro, infatti, impone di indossarli continuamente. Ma perché sono così indispensabili?Secondo una ricerca americana i tacchi alti enfatizzerebbero alcune caratteristiche sessuali, rendendole quindi più attraenti: comportano una maggiore rotazione pelvica e un maggiore movimento verticale dell’anca. Insomma: un’arma attrattiva che mette in moto meccanismi tanto inconsci quanto potenti. Il tacco alto, inoltre, fa sembrare più alte, più sottili e slanciate, e rende i movimenti più sensuali. Per questo gli stilisti ne fanno indossare di vertiginosi alle modelle in passerella: sono lo strumento più potente per caricare la scena di fascino e sensualità.

Se è vero che indossare i tacchi è un enorme strumento di seduzione, è altrettanto vero che non saperci camminare bene rischia non solo di annullarne il potere, ma addirittura di sortire l’effetto contrario, facendoci sembrare ridicole e goffe. È quindi fondamentale imparare a camminare sui tacchi con naturalezza e sicurezza per avere un portamento elegante. Più facile a dirsi che a fasi!

#1 Scegli il giusto paio di scarpe

Se non sei troppo pratica di tacchi alti, non cominciare subito con un tacco 12! Parti con un tacco 5 o un tacco 7, magari scegli quelli laghi invece di quelli a spillo!

#2 Acquistale con saggezza

Non puoi camminare bene sui tacchi se la scarpa non è comoda! Il numero deve calzare alla perfezione: più stretto farà male, più largo tenderà a scappare. Acquistale di sera, quando i piedi sono stanchi: se saranno comode in quel momento, lo saranno sempre!

#3 Schiena dritta e testa alta

La tentazione di abbassare la testa per vedere dove si mettono i piedi è alta, ma resisti! Guardare in giù ti farà perdere più facilmente l’equilibrio, quindi tieni alto lo sguardo e mantieni la schiena dritta: l’obiettivo è restare in equilibrio.

#4 Tacco-punta, tacco-punta

Molte donne non sanno camminare sui tacchi perché, strano ma vero, nessuno ha detto loro come fare! Poggia prima il tacco e solo dopo la punta, mai il contrario!

#5 Esercitati

Se le scarpe sono giuste, la postura anche e il movimento quello indicato su,  non dovresti avere problemi a camminare bene. Per acquistare disinvoltura e sicurezza, tuttavia, l’unica soluzione è esercitarsi! Comincia in casa dove la superficie è liscia e comoda. Poi passa a luoghi esterni ma “comodi”: centri commerciali, supermercati. Infine sarai pronta per affrontare la strada e le sue irregolarità!

Il consiglio per le modelle

Se coltivi il sogno di diventare modella, non ti basterà saper semplicemente camminare sui tacchi, ma dovrai portare il tutto ad un livello superiore. Il consiglio è quello di mettere un piede davanti all’altro, come se camminassi seguendo una linea immaginaria. È il primo step per apprendere il famoso catwalking (ne abbiamo parlato qui), la camminata tipica delle modelle.

0
posti ancora disponibili!
image scroll
Iscrizioni aperte
con posti limitati